News

E’disponibile, sul canale YouTube della Royal Opera House, “Woolf Works” con Alessandra Ferri

La Royal Opera House ha messo in onda, la sera del passato 25 Giugno, la registrazione dello spettacolo “Woolf Works” sul suo canale Youtube ed il balletto rimarrà online fino al 10 Luglio.

Woolf Works è un balletto contemporaneo del famoso coreografo inglese Wayne McGregor, ispirato ai romanzi, alle lettere, ai saggi e ai diari della famosa scrittrice inglese Virginia Woolf. La premiere, con The Royal Ballet e’ stata l’11 maggio 2015 al Royal Opera House.

E’ un balletto in tre atti, intitolati “I now, I then”, “Becomings” e “Tuesday” sono ispirati rispettivamente a dei romanzi di Woolf: “Mrs Dalloway”, “Orlando” e The Waves.

La musica, composta dal Max Richter, che vediamo frequentemente affiancato a McGregor, presenta suoni sia classici che elettronici.

In “I now, I then” è stata usata una registrazione di Woolf che leggeva il suo saggio “L’artigianato”, mentre all’inizio dell’ultimo atto “Tuesday”l’attrice Gillian Anderson legge la famosa nota suicida di Woolf.

Premiato con il plauso della critica nel 2015, Woolf Works ha visto il ritorno della prima ballerina assoluta Alessandra Ferri sul palco della Royal Opera House, con il ruolo di Woolf creato per lei da McGregor e per il quale ha ricevuto due premi: migliore danzatrice femminile ai Critics Circle National Dance Awards e gli Laurence Oliver Awards per Outstanding Achievement in Dance . Wayne McGregor è stato anche insignito del Critics Circle National Dance Award per la migliore coreografia classica e i Laurence Olivier Awards per la migliore produzione new dance.

Il Balletto del Teatro alla Scala di Milano ha debuttato con Woolf Works nel 2019 e a ballarlo sul palco scaligero sono stati Alessandra Ferri e Federico Bonelli.

Cast versione filmata 2017:

Alessandra Ferri, Federico Bonelli, Edward Watson, Calvin Richardson, Beatriz Stix-Brunell, Francesca Hayward, Gary Avis, Sarah Lamb, Natalia Osipova, Akane Takada, Steven McRae, Paul Kay, Eric Underwood, Matthew Ball

LINK

https://www.youtube.com/watch?v=KC9ujn8pKl0

Non perdetelo!

Copyright Dave Morgan

Oggi è il 24 Settembre 2020

Archivio