Broadway Bound Rubriche

Cosa sappiamo (finora) del film “Dear Evan Hansen”

Come vi avevamo anticipato tempo fa “Dear Evan Hansen”, vincitore di sei Tony Award tra cui Miglior Musical, sarà presto adattato per il grande schermo.

“Dear Evan Hansen” è un musical profondamente introspettivo e contemporaneo su ciò che accade quando lasciamo che una bugia ci consumi.
Con un libretto del vincitore del Tony Award Steven Levenson e una colonna sonora dei vincitori di Grammy, Tony e Academy Award Benj Pasek e Justin Paul, questo spettacolo ci fa riflettere su cosa significa essere vivi.

Ecco tutte le curiosità che sappiamo finora sull’adattamento cinematografico dell’opera.

Chi c’è nel cast?
Il cast del musical costellato di star.

Ben Platt tornerà a interpretare Evan Hansen, un liceale con ansia sociale che scrive lettere ogni mattina. Platt ha vinto un Grammy, un Emmy e un Tony Award per la sua interpretazione di Evan Hansen. Potrebbe portarsi a casa anche un Academy Award per la versione cinematografica?

Al progetto hanno aderito anche molte celebrità di Hollywood, tra cui Amy Adams, Julianne Moore, Amandla Stenberg, Kaitlyn Dever e Danny Pino.

La Adams interpreterà Cynthia Murphy, la madre di Connor (Colton Ryan) e Zoe (Kaitlyn Dever); Julianne Moore interpreterà invece Heidi Hansen, madre di Evan. Danny Pino si unisce al cast in un ruolo reinventato nei panni di Larry Murphy, il patrigno di Connor, così come verrà ampliato il ruolo di Alana Beck, compagna di classe di Evan interpretata da Amandla Stenberg.

Colton Ryan sarà Connor Murphy, il liceale il cui suicidio accende gli eventi della storia. Nik Dodani interpreterà l’amico di Evan, Jared Kleinman.

Chi sarà il regista del film?
Il romanziere e sceneggiatore Stephen Chbosky (“The Perks of Being a Wallflower”) dirigerà il film. È anche noto per aver scritto la sceneggiatura del film tratto dal musical “Rent” del 2005 e per l’adattamento dal vivo del 2017 di “La bella e la bestia”.

Chi ha scritto il film?
Il drammaturgo  Steven Levenson tornerà a scrivere la sceneggiatura. La musica originale, dei vincitori dell’Oscar Benj Pasel e Justin Paul, sarà la colonna sonora del film.

Cosa c’è di diverso rispetto al musical teatrale?
Il personaggio di Danny Pino, Larry Murphy, è stato “concepito specificamente per il film” per “mettere in risalto il cast già diversificato”, secondo Deadline. Finora, tutto ciò che sappiamo è che Larry è il patrigno di Connor Murphy in questa iterazione. Nello spettacolo teatrale, Larry è in realtà il padre di Connor.

Allo stesso modo, il ruolo di Amandla Stenberg, Alana, è stato ampliato per il film in uscita. Secondo Billboard, il film Alana è “una liceale la cui facciata allegra e le sue capacità nell’utilizzo dei social media mascherano una solitudine e un isolamento molto profondi, e la cui risposta alla morte di un compagno di classe la porterà ad accendere un vero e proprio movimento”.

Quando inizieranno le riprese?
Non c’è ancora una data sull’inizio delle riprese del film.

Oggi è il 30 Novembre 2020

Archivio