News

“Il Principe Ranocchio”: al debutto la nuova produzione della compagnia BIT

Debutta questa sera al Teatro Politeama di Genova, in anteprima nazionale, la nuova produzione della compagnia di danza BIT (Balletto Impronta Torino), dal titolo Il Principe Ranocchio.

Ispirato alla celebre fiaba dei Fratelli Grimm, il musical presenta una notevole originalità, sia sul piano dell’intreccio (regia e libretto sono a cura di Melina Pellicano) che su quello delle musiche, composte da Marco Caselle, Stefano Lori e Gianluca Savia.

Le scenografie sono disegnate e realizzate da Vanni Coppo e Renato Ostorero (già scenografi per il Teatro Nuovo Torino, Nuda e cruda di Anna Mazzamauro, Teatro Regio di Torino, Balletto Teatro di Torino). Le scene per l’ambientazione del castello sono decorate con colori sui toni del bianco e dell’oro, volutamente in contrasto con le tinte accese dei costumi della corte, creati da Marco Biesta (costumista dei musical Priscilla, Peter Pan, I gormiti). Le coreografie sono di Maria De Pippo. Gli effetti speciali curati da Alessandro Marrazzo, noto scenografo e regista di grandi spettacoli di magia internazionali, sottolineano in modo particolare gli elementi fantastici e le componenti magiche della storia.

Impegnata anche sul fronte del sostegno a scopi benefici, la compagnia Bit, in collaborazione con TeatroLandia, devolverà, come ha già fatto più volte in passato, parte dei proventi delle rappresentazioni alla Band degli Orsi, che quotidianamente regala momenti di divertimento ai bambini dell’ospedale Gaslini di Genova, e all’associazione Clown di Dottor Sorriso Onlus, che opera in molti ospedali italiani, tra cui il C.T.O. di Torino.

Lo spettacolo sarà in scena a Genova (Teatro Politeama, 8, 9, 10 maggio), a Torino (Teatro Alfieri, 16 e 17 maggio) e Milano (Teatro della Luna, 23 maggio).

Oggi è il 3 Dicembre 2020

Archivio