Archivio autore - Giada Feraudo

Giada FeraudoSi avvicina alla danza all’età di cinque anni. Si perfeziona presso l’Accademia di danza del Balletto Teatro di Torino diretta da Loredana Furno sotto la guida di insegnanti di fama internazionale, ottenendo il diploma nel 2007. Parallelamente intraprende un percorso di studi universitari conseguendo a pieni voti la laurea magistrale binazionale italo-francese in Culture Moderne Comparate. Danza nel corpo di ballo della Compagnia delle Residenze Sabaude in “Giselle” e “Coppelia” accanto ai solisti dell’Opéra di Parigi e nello spettacolo “Les Ballets Russes. Souvenir de Diaghilev” con Carla Fracci. Lavora con il Teatro Regio di Torino per diverse produzioni e dal 2010 collabora con la pianista Eliana Grasso per l’ideazione e realizzazione di concerti danzati eseguiti con vari enti organizzativi del Piemonte.

#storiedidanza Rubriche

Per #storiedidanza Giada Feraudo vi racconta Sylvia

Sylvia ou La Nymphe de Diana Balletto in tre atti Libretto                                               Jules Barbier e Baron de Reinach ispirato al poema Aminta di                                                                    Torquato Tasso (1573) Coreografia                       ...

Continua
Oggi è il 19 Gennaio 2020

Archivio

X