50 anni di danza a Positano: ad Alessandra Ferri il premio alla carriera

Il Gala torna ad essere danzato dal vivo. Jacopo Tissi e Anna Sophia Scheller fra gli ospiti

di Giada Feraudo
1,6K views

È giunto alla sua cinquantesima edizione il Premio Positano Léonide Massine per la danza, il più antico nel settore e senza dubbio uno dei più prestigiosi al mondo.

L’evento si è svolto lo scorso 31 agosto, nella splendida cornice della Spiaggia Grande di Positano, di fronte all’isola Li Galli, che fu residenza di Nureyev.

Il premio alla carriera è stato conferito quest’anno ad Alessandra Ferri mentre Jacopo Tissi, primo italiano étoile del Bolshoi, ora primo ballerino ospite del Teatro Alla Scala di Milano, è stato consegnato il premio Luca Vespoli.

“Se osservo le varie tappe del mio lungo e insolito percorso sono grata a tutte le opportunità che la vita mi ha offerto e guardo con una certa tenerezza alla giovane Alessandra che più di trent’anni fa vinse il premio Positano come ballerina” afferma la Ferri, icona italiana della danza, padrona di una lunga e ancora attiva carriera di danzatrice fra le più versatili e complete delle scene internazionali.

Articoli Correlati

Lascia un Commento