La compagnia Aterballetto inaugura una nuova stagione all’insegna della creatività e della sperimentazione

di Sabrina Ronchetti
883 views

Il Centro Coreografico Nazionale Aterballetto presenta la sua nuova stagione, come sempre caratterizzata  da creatività e sperimentazione artistica.

Si parte con la partecipazione al prestigioso festival  Le Temps d’Aimer la Danse a Biarritz, presentando due performances: “Yeled” di Eyal Dadon e “Shoot me” di Diego Tortelli, l’8 Settembre al Theatre de la Gare du Midi per proseguire con “Storie” di Diego Tortelli e Philippe Kratz il 10 Settembre a l’Espace Culturel Larreko a Saint Pée sur Nivelle che verrà replicata lo stesso giorno a Lekuona Fabrika .

Nella giornata dell’8 Settembre la Compagnia regalerà una prova aperta al pubblico, ai Giardini Pubblici di Biarritz.

Il 9 e 10 Settembre, i danzatori Edoardo Brovardi e Vittoria Franchina si sposteranno nelle sale rinascimentali di Palazzo Schifanoia a Ferrara, con “Yes, yes…”, di Diego Tortelli a cui seguirà “SoaC” di Federica Galimberti che ne cura anche la regia, e Cristiano Buzzi .

Il 16 e 17 Settembre, in occasione della Festa della Danza di Reggio Emilia, la Fonderia aprirà le sue sale per farci conoscere uno per uno i danzatori dell’Aterballetto. Sarà una vera maratona di performances di linguaggi della danza tutti diversi tra loro fino ad arrivare alle arti circensi.

Infine, tutti, dai bambini agli anziani, saranno invitati a prendere parte alla festa danzante che si terrà allo skatepark di Piazzale Europa: una vera occasione per divertirsi e celebrare insieme l’inizio della stagione 2023-2024 della storica Compagnia Emiliana.

Info: www.fndaterballetto.it oppure 0522273011

Crediti fotografici: Nicola Stasi

Articoli Correlati

Lascia un Commento