News

Baridanza al Teatro Anchecinema dal 5 al 7 aprile

A volte ritornano, ma stavolta si torna sul serio per la XXIV edizione con un successo annunciato e sold out a ripetizione: scriviamo del festival “Baridanza” in scena al Teatro Anchecinema di Bari dal 5 al 7 aprile. Con la consueta direzione artistica di Mario Beschi, il festival è patrocinato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Comune di Bari – Assessorato allo sport, Provincia di Bari – Assessorato alla Cultura, Regione Puglia – Presidente della Giunta Regionale, rientrando nel circuito delle manifestazioni nazionali promosse dal C.S.I. (Centro Sportivo Italiano). Un surplus di adesioni che fanno inevitabilmente di “Baridanza” uno degli appuntamenti più attesi del panorama coreutico nazionale.

Come lo stesso direttore artistico Mario Beschi ha più volte precisato, il festival Baridanza è sorto per garantire ai tanti giovani talenti del sud un’opportunità imperdibile a tu per tu con i maggiori esponenti del balletto classico e della danza moderna e contemporanea. Dai primi ospiti degli anni Novanta quali Vittorio Biagi, Elsa Piperno, Fara Grieco, Franco Miseria, Silvio Oddi, Robert Strainer si è passati agli anni 2000 sul palcoscenico del prestigioso Teatro Piccinni di Bari con gli altri ospiti Giuliano Peparini, Mauro Astolfi, Raffaele Paganini, Amedeo Amodio, Giuseppe Picone, Andrè de la Roche, Alessio Carbone, Jose Martinez e gli ultimi due in ordine cronologico Stephane Fournial e Luciana Savignano. Quest’anno abbiamo migliorato ulteriormente la nostra proposta formativa e performativa, invitando Vladimir Derevianko che sarà accompagnato da un parterre eterogeneo per una tre-giorni di danza per tutti i gusti e di tutte le sfaccettature.

La tre-giorni di Bari attende come ogni anni migliaia di ballerine e ballerini con il Teatro Anchecinema gremito in ogni ordine di posto, accogliendo i protagonisti in scena e dietro le quinte al cospetto di un parterre internazionale e di primissimo piano. Basti pensare al Presidente della commissione 2019 Vladimir Derevianko (Teatro Bolshoi di Mosca, Maitre de Balletr del Teatro Alla Scala di Milano e del Teatro dell’Opera di Roma) insieme a Christos Papadoupulos (School for New Dance Development – SNDO della Scuola d’arte di Amsterdam), Ranko Yokoyama (principal dancer nel celebre film “Saranno famosi –  Fame” con la regia di Alan Parker), Maura Paparo (AMICI di Maria De Filippi), Franqey LKS (free lance hip hop) e Randy Roberts (figlio d’arte in musical canto).

Divenuto festival di caratura nazionale del C.S.I. per meriti ormai indiscutibili, “Baridanza” ha quest’anno stretto una collaborazione con la Munich International Summer School nell’ottica di una sprovincializzazione della danza italiana a tutto vantaggio dei giovani ballerini sempre più audaci e desiderosi di varcare le Alpi per realizzare i propri sogni. Anche in questa XXIV edizione dunque, e soprattutto in vista delle grandi celebrazioni del venticinquennale del 2020, “Baridanza” si prepara al salto di qualità definitivo per accogliere le istanze della danza partendo dal Mezzogiorno e realizzare quel ponte con il mondo della danza ancora in costruzione da troppo tempo. E quale città poteva accollarsi questo compito se non la città più prossima al Levante?

Per maggiori informazioni si suggerisce dunque di visitare il sito https://www.nevergiveup.academy/baridanza.html 

Oggi è il 23 Maggio 2019

EVENTI

Archivio

X