Ballo in Bianco, Roberto Bolle riempie di danza piazza Duomo

La più grande lezione alla sbarra di sempre, per la prima volta l’evento sarà trasmesso in diretta su Rai1

di Giada Feraudo
2,5K views

Domenica 10 settembre Milano ospiterà la lezione alla sbarra più numerosa mai vista, con oltre 2300 iscritti. Il Ballo in bianco, evento culminante di On Dance, la festa della danza desiderata e creata da Roberto Bolle, quest’anno per la prima volta sarà trasmesso in diretta su Rai1. Collegamento domenica 10 settembre alle 9,40 da Piazza Duomo, dove allievi provenienti da scuole di danza di tutta Italia seguiranno l’étoile della Scala nel ruolo di insegnante. Francesca Fialdini racconterà le emozioni di una piazza gremita di ballerini.

Il Ballo in Bianco dello scorso anno è diventato rapidamente un momento iconico, unico e spettacolare, ha spiegato Bolle, ed è per questo che il raduno di Piazza Duomo è andato anche quest’anno oltre ogni aspettativa. Le iscrizioni per partecipare alla lezione, in collaborazione con Assodanza, sono andate esaurite in 30 minuti.

La spettacolare Piazza Duomo di Milano farà da cornice, per una mattina, ad un’immensa sala ballo all’aperto, dotata di sbarre e di un altro elemento imprescindibile per la buona riuscita della classe: il pianoforte. Ad accompagnare la lezione, come lo scorso anno, sarà la pianista Eliana Grasso, per anni Maestro Collaboratore presso l’Accademia del Teatro Alla Scala. Nelle sue parole l’emozione e l’entusiasmo che coinvolge tutti coloro che prendono parte alla realizzazione di questo bel progetto:

“Sono molto felice e onorata di partecipare a questa manifestazione perché per me rappresenta anche la volontà di fare cultura, di fare arte in una delle più importanti piazze d’Italia e, in questo caso, anche sulla prima rete televisiva nazionale. In tal modo si vuole mostrare che c’è una numerosa gioventù italiana che non si accontenta di vivere una vita virtuale sui social ma che ha l’ambizione di studiare e di impegnarsi seriamente in un’attività coinvolgente, senza dubbio difficile e nello stesso tempo meravigliosa come la danza. Secondo me il messaggio che quest’iniziativa trasmette è molto forte e fa capire che la cultura e una certa forma d’arte non sono d’élite, non vanno relegate in una nicchia ma possono essere accessibili a tutti.”

“Ballo in bianco” si colloca nell’ambito del programma della manifestazione On Dance, a cura di Artedanza Srl, in collaborazione con il Comune di Milano, organizzata per la prima volta nel 2018, che quest’anno si svolge dal 7 al 10 settembre. Quattro giorni di open class, incontri, serate dedicate ad ogni genere di ballo dal tango allo swing ai balli latinoamericani, questi ultimi protagonisti del ballo di chiusura.

Questa edizione vede varie novità, fra cui Talent OnDance, con la partecipazione del vincitore dell’ultima edizione di Amici, Mattia Zenzola e OnDance Cinema, due serate con film legati alla danza, scelti dall’etoile (West Side Story e Due vite, una svolta). Entra a far parte del palinsesto di OnDance2023 anche TikTok, la piattaforma social che conta una comunità di appassionati di danza vasta e diversificata, come dimostrano i numeri: l’hashtag #danza ha superato i 5 miliardi di visualizzazioni, mentre #danzaclassica ne conta oltre 417 milioni.

OnDance torna a riaccendere la danza. Siete tutti invitati a ballare.

Crediti fotografici: Vito Lorusso

Articoli Correlati

Lascia un Commento