News

In scena “Focus DanceHaus”. Continua la fortunata rassegna “Milano in Danze”

Il prossimo lunedì, 23 gennaio, continua “Milano in Danze”, la rassegna dedicata e pensata per le giovani compagnie e nuove realtà, dove dare spazio agli stili più diversi e alle declinazioni dell’arte coreutica.
La manifestazione nasce dalla volontà di promuovere la danza e divulgarne la cultura ed è dedicata alla memoria di Micaela Masella, colei che in primis ha dato vita a questo progetto.

Il Teatro Carcano ospiterà, per il secondo appuntamento, la compagnia DanceHaus di Susanna Beltrami che propone tre coreografie riunite sotto il titolo “Focus DanceHaus”. Ricordiamo che “Milano in Danze” è stata inaugurata lo scorso 6 dicembre da “Il mantello di pelle di drago” di Sabrina Brazzo e Andrea Volpintesta, portato in scena insieme ai talenti della loro compagnia Jas Art Ballet.

Durante lo spettacolo si esibiranno i giovani danzatori dell’accademia DanceHaus, formati nella tecnica e nell’espressività dalla sua fondatrice e direttrice, Susanna Beltrami. Il pubblico potrà fruire di una vera e propria commistione di stili e storie differenti all’interno della stessa cornice scenica.

Apre la serata “Escapin’ Timelandia”, una creazione di Matteo Bittante, su musiche originali di Chris Costa, che vuole indagare la frenesia con cui viviamo nella società di oggi. Tutto corre e la velocità rende gli esseri umani “psico-apatici”. Ma qual è il vero motivo per cui la società non rallenta: la paura che il tempo sfugga al nostro controllo o, al contrario, il timore di ciò che potrebbe accadere destinando il giusto tempo alla riflessione? Matteo Bittante prova a dare la sua risposta in questo momento coreografico dove tale percezione assume nuovi significati.

A seguire, un estratto da “Co/scienze”, brano che racconta il raggiungimento della consapevolezza di noi stessi, delle nostre azioni, dei nostri scopi. Tuttavia, questa presa di coscienza provoca turbamento in noi, fino a insinuare il sospetto verso gli altri e a porre in discussione la verità dei legami che ci uniscono gli uni agli altri. L’unione c’è ma è continuamente messa alla prova.

Diego Tortelli propone, in conclusione di spettacolo, “Vitreae Vultus – Sguardo Vitreo”, pensata per i giovani di DanceHaus come tributo al concetto di arte e corpo. Forte delle esperienze con Ramón Oller, Nacho Duato, Jirí Kylián e altri, Tortelli indaga quel velo impalpabile che va a coprire lo sguardo, che sia esso quello di una statua in un museo surrealista chiusa in un cubo di vetro, oppure quello di un uomo immobile con un’anima nascosta.

Ecco quindi che anche il secondo appuntamento di Milano in danze vi invita a intraprendere un viaggio; se con il mantello di pelle di drago il pubblico ha esplorato mondi fantastici, di fate e folletti, con Focus Dancehaus avrà l’occasione di compiere un viaggio all’interno del proprio io, riflessivo e sociale.

ESCAPIN’ TIMELANDIA
creazione Matteo Bittante
con Camilla De Campo, Vittoria Franchina, Vanessa Franzoi, Anita Lorusso, Vanessa Loi, Giuseppe Morello, Giovanni Leone
musiche originali Chris Costa
featuring “Dreams of Latitude” di Maya Petrovna – produzione Associazione Contart
durata 34′ 

Estratto da CO/SCIENZE
Compagnia Laccioland
Durata 20’

VITREAE VULTUS – sguardo vitreo-
coreografia Diego Tortelli
con Camilla De Campo, Vittoria Franchina, Vanessa Franzoi, Anita Lorusso, Vanessa Loi, Giuseppe Morello, Giovanni Leone
costumi e scene Diego Tortelli – musiche: artisti vari
durata 25′

Posto unico numerato € 18,00 – Riduzioni per gruppi e under 18
Info e prenotazioni 02 55181377 – 02 55181362 – per scuole e gruppi gruppi@teatrocarcano.com
Prevendita online www.vivaticket.it

Teatro Carcano – corso di Porta Romana, 63 – Milano – info@teatrocarcano.com – www.teatrocarcano.com

Oggi è il 23 luglio 2017

Eventi

luglio, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

-

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X