Broadway Bound Rubriche

“Wonka”, al via le riprese del prequel de “La fabbrica di cioccolato”
Timothée Chalamet sarà il giovane Willy Wonka

Sono partite le riprese nel Regno Unito di “Wonka”, il tanto atteso prequel de “La fabbrica di cioccolato” firmato Warner Bros. sulle origini dell’iconico cioccolatiere Willy Wonka.

E chi meglio di Timothée Chalamet potrebbe interpretarlo? L’attore venticinquenne, che ha recitato in diversi blockbuster tra cui “Chiamami col tuo nome”, “Piccole donne” e “Dune”, è stato confermato nel ruolo del giovane Wonka, insieme ad una serie di altri grandi nomi direttamente da “The Crown” e “Downton Abbey”.

Di cosa parlerà “Wonka”?

Sebbene non siano stati (ancora) rilasciati dettagli sulla trama, “Wonka” dovrebbe approfondire gli anni più giovani dell’eccentrico produttore di dolci prima di aprire la sua fabbrica.
Il film si spera possa rivelare come Wonka sia diventato così ossessionato dal cioccolato.

Vale la pena notare che l’adattamento del 2005 de “La fabbrica di cioccolato” di Tim Burton conteneva brevi scorci dell’infanzia di Wonka. Apprendiamo che viene allontanato dal padre dentista che da bambino gli aveva severamente proibito di mangiare dolci. Wonka, poi, scappa di casa dopo averne assaggiato uno per la prima volta.
Sarà interessante vedere se Wonka si baserà sulla narrativa di Burton o se ne uscirà con una versione completamente nuova degli eventi.

Il film dovrebbe contenere, inoltre, alcuni numeri musicali: questa sarà la prima occasione per Timothée Chalamet di mostrare le sue abilità di ballerino e cantante sul grande schermo.
Il suo ruolo è stato confermato nel maggio 2021. È il terzo attore ad interpretare questo affascinante personaggio ed è è la terza volta che la Warner Bros. si ispira all’amato libro per bambini di Roald Dahl.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 2 persone
Charlie and the Chocolate Factory” è stato spesso adattato per altri media, inclusi giochi, radio, grande e piccolo schermo e palcoscenico, il più delle volte come commedia o musical per bambini.
Il libro è stato inizialmente trasformato nel film musical del 1971, “Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato”, diretto da Mel Stuart e interpretato da Gene Wilder nel ruolo di Willy Wonka.
Riguardo all’adattamento, Roald Dahl era scontento della messa in primo piano di Wonka su Charlie e non amava la partitura musicale. Per questo motivo rinnegò il film. Le vendite esponenziali di home video e DVD, così come le ripetute trasmissioni televisive, hanno portato il film a diventare successivamente un classico di culto.

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 4 persone
Un’altra versione cinematografica, intitolata “Charlie e la fabbrica di cioccolato” (2005), diretta da Tim Burton e interpretata da Johnny Depp come Willy Wonka, è stata un successo di botteghino incassando circa 470 milioni di dollari in tutto il mondo con un budget stimato di 150 milioni. I film del 1971 e del 2005 sono coerenti con il lavoro scritto a vari livelli. Il film di Burton ha notevolmente ampliato il retroscena personale di Willy Wonka prendendo in prestito molti temi ed elementi dal sequel del libro.

Oltre a Chalamet, il resto del cast è composto da alcuni nomi altrettanto importanti, tra cui Olivia Colman di “The Crown”, la star di “Paddington” Sally Hawkins, Jim Carter di “Downton Abbey” e Rowan Atkinson (alias Mr Bean).

Wonka uscirà nelle sale cinematografiche il 17 marzo 2023.

Oggi è il 24 Ottobre 2021

IN EVIDENZA

DELLALO'

AIDA CONSIGLIA

Archivio