Broadway Bound Rubriche

Quando potrebbe riaprire Broadway?

Poco dopo che la Broadway League ha aggiornato i termini della chiusura di Broadway la scorsa settimana (attualmente prorogata al 7 giugno), il Governatore della città di New York Andrew Cuomo ha esposto diversi dubbi sulle tempistiche.
Il presidente della Broadway League Charlotte St. Martin, in una recente intervista a Deadline, ha chiarito i dettagli del piano per la riapertura di Broadway.

St. Martin ha spiegato il 7 giugno dovrebbe essere considerata la data di scadenza per la restituzione/cambio dei biglietti e non la fine della chiusura.
“Ogni giorno le nostre stime si spingono oltre – afferma – Già due settimane fa pensavamo che con un po’ di fortuna saremmo potuti ripartire entro luglio e che lo scenario peggiore sarebbe potuto essere settembre. Ora, a meno che non ci siano test e informazioni serie che non abbiamo, probabilmente stiamo è più probabile una riapertura a settembre o più tardi. Dipende molto dai funzionari eletti e sappiamo benissimo che sarà il Governatore Cuomo a dirci quando potremo tornare.”

Con che velocità Broadway potrà tornare in azione una volta che i funzionari avranno dato l’ok? Circa sei settimane, secondo le proiezioni della Broadway League.
“Sedici spettacoli erano impegnati in prove e anteprime al momento della chiusura, e ci sarà molto lavoro per quegli spettacoli. Non sappiamo quanti di questi ce la faranno davvero – dipenderà da quanto tempo resteremo chiusi.”

St Martin riferisce inoltre che ben 15 diverse task force nel marketing, nelle relazioni governative, nella ricerca e nei tour, stanno attualmente lavorando per preparare l’eventuale riapertura di Broadway.

E mentre la riaccensione delle luci di Broadway potrebbe essere più lunga del previsto, noi guardiamo avanti verso un futuro pieno di teatro!

Oggi è il 30 Maggio 2020

Archivio

X