News

Marcello Algeri vince il Premio internazionale G.R.A. per la migliore coreografia 2019

Il Coreografo Marcello Algeri, direttore, assieme a Sabrina RInaldi, della compagnia stabile Ariston Proballet e Direttore del ballo al Teatro dell’Opera Nazionale della città di Lviv ha vinto il Premio internazionale G.R.A. in Ucraina, con le sue coreografie Pulcinella e La Sagra della Primavera con musica di Stravinski.

Il suo lavoro è stato giudicato come la migliore coreografia dell’anno 2019.

Le coreografie sono state create per il teatro Nazionale Ucraino della città di Lviv con la regia del Sovraintendente M. Vasyl Vovkun.

La commissione internazionale del Premio G.R.A.(Great Real Art) ha consegnato il prestigioso riconoscimento presso il Teatro Nazionale di Kiev il giorno 30 novembre dopo una valutazione attenta di tutti i lavori coreografici che si sono svolti in Ucraina nell’anno 2019.

Un riconoscimento che premia il lavoro di ricerca nell’ambito della creazione tersicorea che il Coreografo Marcello Algeri sta portando avanti, in Europa e nel mondo, da anni e che appoggia il linguaggio moderno/contemporaneo su quello accademico in un connubio dinamico ed espressivo.

Oggi è il 18 Ottobre 2021

IN EVIDENZA

DELLALO'

AIDA CONSIGLIA

Archivio