Broadway Bound Rubriche

“La regina degli scacchi” adattato in un musical di Broadway
Il libro di Walter Tevis è stato recentemente adattato in una serie Netflix di grande successo

Il romanzo di Walter Tevis “La regina degli scacchi” sarà adattato dalla società di produzione Level Forward in un nuovo musical di Broadway.
Il libro è stato recentemente adattato in una serie Netflix di grande successo con protagonista Anya Taylor-Joy.

“La regina degli scacchi” è una storia di formazione che esplora il prezzo della genialità. Il romanzo, pubblicato nel 1983, descrive il viaggio di Beth dal Kentucky a Parigi a Mosca e oltre.
Crescendo in un orfanotrofio del Kentucky verso la fine degli anni ’50, la giovane Beth Harmon (Anya Taylor-Joy) scopre di avere un talento incredibile per gli scacchi mentre sviluppa un problema di dipendenza dai tranquillanti che lo stato somministrava ai bambini come sedativi. Tormentata dai propri demoni e sospinta da una miscela di narcotici e ossessioni, Beth si trasforma in una figura eccentrica, estremamente abile e glamour, decisa a superare i confini tradizionali del mondo prettamente maschile delle gare di scacchi.

Recentemente adattato in una miniserie Netflix, “La regina degli scacchi” ha ricevuto nei giorni scorsi due Critics’ Choice Awards: Miglior miniserie e Miglior attrice in una miniserie o film per la televisione per l’interpretazione di Beth Harmon da parte di Anya Taylor-Joy. La scorsa settimana h anche ricevuto due Golden Globe: Migliore serie televisiva, serie antologica o film per la televisione e Migliore interpretazione di un’attrice in una miniserie, una serie antologica o un film per la televisione. Dopo sole quattro settimane, “La regina degli scacchi” è diventata la miniserie sceneggiata più seguita da Netflix con oltre 62 milioni di spettatori nel primo mese.

«È un privilegio per Level Forward portare “La regina degli scacchi” sul palco attraverso l’amato e duraturo mestiere del teatro musicale. Raccontato da un punto di vista coraggioso e nuovo, il pubblico condivide già l’amicizia e la forza d’animo delle donne ispiratrici della storia che danno energia e sostengono il viaggio e il trionfo finale di Beth Harmon. La storia è un richiamo alle lotte contemporanee per l’equità di genere e razziale, e non vediamo l’ora di portare avanti il ​progetto», hanno affermato Adrienne Becker, CEO di Level Forward e la produttrice Julia Dunetz.

Level Forward ha ottenuto 37 candidature ai Tony Award per “Oklahoma!” e “What The Constitution Means to Me” e, più recentemente, per “Jagged Little Pill” e “Slave Play”.

Questo non sarebbe il primo musical incentrato sugli scacchi durante il periodo delle tensioni della Guerra Fredda; “Chess”, con una colonna sonora di Benny Andersson e Björn Ulvaeus degli ABBA, iniziò come concept album nel 1984 e arrivò a Broadway quattro anni dopo. Sebbene non sia stato un successo di critica o commerciale, lo spettacolo e la sua colonna sonora sono diventati un cult.

Cr. PHIL BRAY/NETFLIX © 2020
Cr. COURTESY OF NETFLIX © 2020
Cr. KEN WORONER/NETFLIX © 2020

Oggi è il 17 Settembre 2021

IN EVIDENZA

DELLALO'

AIDA CONSIGLIA

Archivio