News

La Nuova Stagione del Bolshoi continua negli Uci Cinemas

Domenica 6 dicembre 2015 alle ore 16:00, in nove multisale UCI Cinemas, prosegue la nuova stagione dei balletti del Bolshoi di Mosca; distribuiti da Nexo Digital in collaborazione con Pathé Live, e proiettati sul grande schermo in diretta via satellite dallo storico teatro russo. Il ciclo dei balletti continua con “LA SIGNORA DELLE CAMELIE”, il balletto ispirato al romanzo di Dumas che racconta la tragica storia di amore e odio tra Marguerite Gautier e Armand Duval. Le vicende si ispirano alla relazione tra lo stesso scrittore e Marie Duplessis, morta di tubercolosi a soli 23 anni. Questo capolavoro, interpretato con la straordinaria intensità delle coreografie di John Neumeier, torna sul palco del Bolshoi e arriva per la prima volta sul grande schermo. Il balletto in tre atti, con le musiche di Frédéric Chopin, si apre col prologo in cui i gioielli di Marguerite Gautier vengono messi all’asta dopo la sua morte. Armand Duval, amante della cortigiana scomparsa, racconta al padre della loro tormentata storia d’amore. Il primo incontro tra i due avviene al Théâtre des Varietés in occasione del balletto Manon Lescaut, che ha molte analogie con la loro storia. Gli innamorati si trasferiscono in campagna, ma il padre di Armand, all'insaputa del figlio, si reca da Marguerite chiedendole di interrompere la relazione, dal momento che l'altra figlia sta per sposarsi. Marguerite si sacrifica e torna alla vita mondana, lasciando una lettera di addio ad Armand, che la umilia corteggiando un'altra donna. In seguito i due amanti si riappacificano, ma assalita da una visione notturna della storia di Manon, Marguerite all'alba lascia Armand e tiene fede alla promessa data. Armand la umilia nuovamente: lei, ormai malata di tisi, muore. Terminato il racconto di Armand al padre, giunge la dama di compagnia di Marguerite che consegna un diario appartenuto alla donna: Armand scopre così di essere stato lasciato per amore e viene a conoscenza della malattia di Marguerite.

La storia di Dumas, le coreografie di John Neumeier e le musiche di Chopin si fondono ancora una volta in un’opera immortale.

Le prevendite per l’acquisto dei biglietti sono aperte presso le casse delle multisale UCI che proiettano la rassegna; tramite internet sul sito http://www.ucicinemas.it; call center (892.960); App di UCI Cinemas per iPhone, iPod Touch e per iPad (scaricabile gratuitamente da App Store), Android (scaricabile da Google Play) e Windows Phone.

Le multisale UCI Cinemas dove il ciclo dei balletti del Bolshoi sarà proiettato sono: UCI Bicocca (MI), UCI Ferrara, UCI Fiumara (GE), UCI Mestre, UCI Montano Lucino (CO), UCI Parco Leonardo (RM), UCI Perugia, UCI Reggio Emilia, UCI Torino Lingotto. Il prezzo del biglietto è di 15 euro per l’intero, 12 euro per il ridotto e 9 euro per le convenzioni.

Di seguito il calendario dei balletti del Bolshoi che arriveranno sul grande schermo:

  • 6 dicembre: La Signora delle Camelie

  • 20 dicembre: Lo Schiaccianoci

  • 24 gennaio 2016: La Bisbetica Domata

  • 13 marzo 2016: Spartacus

  • 10 aprile 2016: Don Chisciotte

Per maggiori informazioni visitare il sito http://www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo: http://www.facebook.com/home.php#!/ucicinemasitalia.

In alternativa contattare il call center al numero 892.960.

Monica Boetti

Oggi è il 25 Ottobre 2020

Archivio