News

Il Balletto di Kiel riparte con “Solitär”. C’è anche Virginia Tomarchio

Kiel (Germania) – Va in scena il 19 settembre la prima di Solitär con la compagnia di ballo del Teatro dell’Opera di Kiel. Il primo spettacolo di danza della stagione è una coreografia molto personale, perché Yaroslav Ivanenko, che la firma, lascia che i suoi danzatori raccontino le proprie storie. Una compagnia di balletto è composta da molti individui, ognuno dei quali ha un vissuto, destini e origini: al Ballett Kiel ci sono attualmente 19 ballerini di undici nazioni diverse. Ognuno di loro porta qualcosa di molto speciale con sé e aggiunge una sfumatura significativa al quadro generale. Insieme, questi danzatori formano un’unità artistica e danno vita alle opere d’arte. Hanno anche in comune il fatto di voler comunicare qualcosa e sono in grado di farlo con il linguaggio per lo più senza parole della danza. Le sequenze brevi e intime che compongono Solitär sono allineate come tante perle su un filo e sono inseparabili.

È la prima volta che viene messa in scena un’opera che l’intera compagnia ha realizzato insieme e questo rivela un’immagine molto speciale del Balletto di Kiel. Nel cast troviamo anche Virginia Tomarchio, danzatrice di grande talento, recentemente vista al Teatro Antico di Taormina e al Festival internazionale di Nervi in LOVE e volto noto del programma “Amici”. Nella compagnia anche un’altra italiana, Emma Francesca Lucibello.

Dopo la prima del 19 settembre, Solitär andrà in scena il 2o e 27 (doppia) settembre, 7, 8 e 15 ottobre 2020.
Seguiranno altre date che verranno pubblicate di volta in volta nel programma mensile.

Solitär
Coreografia: Yaroslav Ivanenko
Allestimento: Yaroslav Ivanenko, Nadine Baske

Danzano: Erika Asai, Christopher Carduck, Yat-Sen Chang Oliva, Jean Marc Cordero, Sabina Faskhi, Alexey Irmatov, Marina Kadyrkulova, Emma Francesca Lucibello, Leisa Martínez Santana, Amilcar Moret Gonzalez, Rauan Orazbayev, Pedro Pires, Didar Sarsembayev, Hannah Sofo, Virginia Tomarchio, Keito Yamamoto, Gulzira Zhantemir.

Virginia Tomarchio* nasce a Catania dove compie la sua formazione in una scuola privata per poi trasferirsi a Roma. Nel 2013 danza con la compagnia di Raffaele Paganini e nel 2014 nell’Aida al Teatro Greco di Siracusa. Nel 2015 è vincitrice nella categoria danza del programma “Amici di Maria De Filippi” e sempre nello stesso anno fa parte del corpo di ballo del Teatro dell’Opera di Roma diretto da Eleonora Abbagnato. Per la stagione 2016/17 è solista nella Compagnia Flying Steps per lo spettacolo Flying Bach in scena in Europa e in Sud America e ballerina ospite presso il Teatro dell’Opera di Kiel. Nel 2016 è anche in scena a Genova col “Gran Gala des Etoiles” prodotto dalla Atzewi Dance Company mentre nel 2018 è ballerina nel tour di Claudio Baglioni “50 al centro”. Nel 2020 è nel cast dello spettacolo LOVE con Eleonora Abbagnato, Virna Toppi, Giacomo Castellana ed altri. Regia e coreografie di Giuliano Peparini. Da novembre 2017 fa parte dei ballerini professionisti del programma “Amici di Maria De Filippi”. Per la stagione 2020/21 fa parte della compagnia di ballo del Teatro dell’Opera di Kiel.

Info www.theater-kiel.de

Oggi è il 18 Settembre 2020

Archivio