News

Quattro balletti in scena la prossima stagione al Teatro Municipale di Piacenza

L’elegante Ridotto del Teatro Municipale di Piacenza, ha accolto la presentazione della Stagione di Danza 2017/2018 che vede, quest’anno, la predominanza della danza classica, da sempre la più amata dal pubblico piacentino dal gusto decisamente tradizionale.

La Stagione conta ben quattro titoli di note compagnie nazionali ed estere, (il che, vista la situazione in cui versano la maggior parte dei teatri italiani, è un quasi miracolo), più un progetto in danza promosso dalla FNASD.

Dovremo aspettare fino a Gennaio 2018 per poterci deliziare con gli spettacoli di danza che in questo mese saranno ben due. Si inizierà infatti Domenica 14 Gennaio alle ore 16 con un vero capolavoro: lo “Schiaccianoci” di Amedeo Amodio curatore non solo della coreografia, ma anche della regia. Le scene e i costumi sono affidati a Emanuele Luttazzi, mentre sarà il Teatro Gioco Vita ad occuparsi del gioco di ombre che ricama il balletto. Due primi ballerini d’eccezione si caleranno nei panni dei protagonisti: Anbeta Toromani e Alessandro Macario.

Sempre in Gennaio, ma stavolta Domenica 28 sempre alle 16, sarà la volta della Compagnia Malandain Ballet Biarritz che porterà in scena “La Bella e la Bestia”, titolo di sicuro appeal visto il grande successo che ha ottenuto negli anni precedenti l’omonimo Musical e poi il film uscito nelle sale cinematografiche quest’anno. La coreografia è firmata da Thierry Malandain  che, ispirato dalla musica di Tchaikowsky, ha realizzato questa sua opera con l’aiuto di Jorge Gallardo che si è occupato delle scene e dei costumi, e di Annie Onchalo responsabile della realizzazione delle maschere per gli interpreti.

In Marzo l’unico balletto in programmazione è un titolo di repertorio: “La Bella Addormentata” affidata alla compagnia Jacobson, e non “Onegin” dell’Eifman Ballet Sanpietroburgo come annunciato in un primo momento. In Aprile, e precisamente Domenica 8 alle 16, il Balletto di Milano danzerà  “Anna Karenina” , coreografia di Teet Kask liberamente tratta dal romanzo di Lev Tolstoj, scene di Marco Pesta, costumi di Federico Veratti.

La Stagione si concluderà poi Venerdì 11 Maggio con un Progetto della FNASD “Leggere per Ballare”, su musiche della “Cenerentola” di Rossini. Un vero e proprio percorso formativo che coinvolge le scuole istituzionali e le scuole di danza della città di Piacenza i cui allievi saranno proprio i protagonisti dello spettacolo in scena al Municipale, guidati in questo progetto da Arturo Cannistrà, nome di grande e provata esperienza .

Per acquistare i biglietti o avere informazioni circa gli spettacoli in cartellone, ci si può rivolgere alla biglietteria del teatro telefonando  allo 0523.492251, oppure on line www.teatripiacenza.it

Oggi è il 18 ottobre 2017

Eventi

ottobre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

-

-

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X