Musical Rubriche

“Annie” in America sbanca i botteghini: è il 12° film musicale campione d’incassi della storia

La storia della giovane orfanella Annie non smette mai di conquistare i cuori di grandi e piccini, e anche in questo caso le cifre parlano chiaro. Il remake cinematografico dello storico musical per famiglie Annie, che ha debuttato nelle sale cinematografiche americane lo scorso dicembre, ha già ufficialmente incassato 84 milioni dollari portando il suo botteghino totale a 110 milioni, il che lo rende oggi ufficialmente il 12° film musicale campione d’incassi della storia.

La pellicola è l’adattamento cinematografico dei fumetti Little Orphan Annie, pubblicati a partire dal 1924 da Harold Gray sul Daily News di New York, da cui ne è stato tratto un pluripre­miato musical nel 1977 con musiche di Charles Strouse, testi di Martin Charnin, e sceneggiatura di Thomas Meehan, mentre il primo adattamento sul grande schermo risale al 1982. Successiva­mente il musical è stato ripreso a Broadway due volte, il più recente al Palace Theatre, con la regia di James Lapine e con Lilla Crawford nel ruolo della protagonista.

La storia di Annie è la tipica favola a lieto fine: un miliardario decide di ospitare per una settimana nella propria villa, a scopo filantropico, la piccola orfana Annie. La bambina riesce a conquistare il cuore del magnate che decide di adottarla. Purtroppo, però, la perfida direttrice dell’orfanotrofio si oppone alla decisione.

La versione cinematografia del 2014 è un nuovissimo adattamento moderno del musical, ambien­tato in una New York City contemporanea, con numerose differenze rispetto la versione teatrale e le precedenti trasposizioni cinematografiche. La pellicola è diretta da Will Gluck mentre la nuova sce­neggiatura è stata affidata a Aline Brosh McKenna. Fanno parte di un cast stellato i protagonisti, tra cui troviamo Quvenzhané Wallis nel ruolo di Annie, Jamie Foxx è invece il miliardario Benjamin Stacks (anche chiamato papà Warbucks), Cameron Diaz interpreta la perfida Miss Hannigan, Rose Byrneand interpreta il ruolo di Grace e Bobby Cannavale quello di Guy.

Altrettanto stellato è il roster dei produttori che include, tra gli altri, Will Smith e Jay Z. Quest’ultimo ha voluto anche supervisionare la direzione musicale del film riproponendo cover delle musi­che originali del film del 1982. Ricordiamo anche che Jay Z nella sua top ten ha una versione rap del tema principale del musical “It’s a hard knock life” rinominata “Hard knock life (Ghetto Anthem)”.

 

In Italia l’uscita della pellicola è fissata per il 2 aprile 2015, se poi riuscirà a conquistare anche il cuore del nostro pubblico italiano quello sarà tutto da scoprire.

Oggi è il 19 novembre 2017

Eventi

novembre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X