News

Genova, cambio cast per Carmen: Amilcar Moret Gonzales subentra a Davide Dato

Al Carlo Felice di Genova, dal 6 al 9 luglio 2017, andrà in scena CARMEN, balletto che chiude la stagione 2016/2017 del teatro genovese.

Uno spettacolo che unisce realtà e dimensione onirica: il sogno è il “pretesto narrativo” da cui muove la Carmen di Amedeo Amodio, creata per Aterballetto nel 1995 e prodotta da Daniele Cipriani Entertainment. Quella che Amodio mette inscena è una Carmen molto mediterranea, dal tocco deciso e sicuro, calda e asciutta come i venti del sud. Lo si nota tanto dall’impostazione coreografica quanto dalle scene: due pannelli mobili che sembrano pareti in calcestruzzo sullo sfondo delle quali si muove tutta l’azione danzata. L’inizio e la fine del balletto sono invece connotate dal calare di un velario dall’alto, quasi a voler accompagnare lo spettatore nell’atmosfera onirica di cui sopra. La musica è quella di Bizet riadattata da Giuseppe Calì. I costumi di Luisa Spinatelli (che firma anche le scene) sono sgargianti, sui toni del rosso e chiaramente “spagnoleggianti”, soprattutto quelli femminili.

Il teatro ha recentemente annunciato che, a causa di un infortunio del primo ballerino Davide Dato (Staatsoper di Vienna), il ruolo di Don José sarà interpretato da Amilcar Moret Gonzales che affiancherà Alice Firenze (Staatsoper di Vienna) ballerina genovese che vestirà i panni di Carmen. Nato a L’Havana (Cuba) nel 1977, Amilcar studia e si diploma alla famosa Escuela Nacional de Ballet de Cuba (National Ballet School of Cuba). Come primo ballerino calca numerosi palcoscenici europei come il Bavarian State Ballet, Les Ballettes De Monte-Carlo, il Zurich Ballet e The Hamburg Ballet. Fanno parte del suo repertorio: Vier Temperamente (George Balanchine), Grosse Fuge (Hans Van Manen), Giselle (Mats Ek), The Unsung (Josè Limòn), Bella Figura (Jiri Kylian), Fearful Symmetries (Peter Martins), Jupiter Symphony (John Neumeier), In the Middle, Somewhat Elevated (William Forsythe), Le Sacre du printemps (Heinz Spoerli), Continuum (Christopher Wheeldon), Lady of the Camellias (John Neumeier), Don Quixote (Marius Petipa/Ray Barra).
Tra i premi ricevuti si annoverano la medaglia d’oro al Concours International de la Dance (Parigi 1996) e la medaglia di bronzo al Helsinki International Ballet & Choreography Competition (1995).

CARMEN
Balletto in due atti di Amedeo Amodio
dal racconto di Prosper Merimée
Coreografia e regia: Amedeo Amodio
Musica: Georges Bizet
Adattamento e interventi musicali originali: Giuseppe Calì
Scene e costumi: Luisa Spinatelli
Assistente alla coreografia: Stefania di Cosmo
Orchestra del Teatro Carlo Felice diretta dal M° Alessandro Ferrari
Produzione Daniele Cipriani Entertainment
INTERPRETI
Carmen: Alice Firenze
Don José: Amilcar Moret Gonzales
Escamillo: Marco Lo Presti
e con: Valerio Polverari (l’ufficiale), Elisa Aquilani, Emilio Barone, Andrea Caleffi, Sergio Chinnici, Valentina Chiulli, Umberto De Santis, Marco Fagioli, Ilaria Grisanti, Noemi Luna, Giulia Neri, Dennis Vizzini.

TEATRO CARLO FELICE
Passo Eugenio Montale, 4 – 16121 Genova
6 luglio 2017 ore 20.30
7 luglio 2017 ore 20.30
8 luglio 2017 ore 15.30
9 luglio 2017 ore 15.30
Durata dello spettacolo: 1 ora e 40 compreso l’intervallo.
Per maggiori informazioni: www.carlofelicegenova.it
BIGLIETTERIA
Galleria Cardinale Siri 6 – 16121 GENOVA
Tel. 010/58.93.29  010 59.16.97
Email: biglietteria@carlofelice.it

Crediti fotografici: Ripari Young Group

Oggi è il 21 luglio 2017

Eventi

luglio, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

-

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X