Musical Rubriche

Robin Hood 2.0: il musical di Beppe Dati arriva al Teatro Nuovo di Milano

Fa tappa a Milano il musical che ha incantato grandi e piccini, ripercorrendo le gesta di uno degli eroi più amati di sempre. Manuel Frattini è di nuovo Robin Hood, in una nuova versione 2.0, prodotta da Tunnel e Medina Produzioni, del musical di Beppe Dati, che anche stavolta è autore delle musiche e del libretto, con la regia di Mauro Simone e le coreografie di Gillian Bruce. Fa­tima Trotta, giovane attrice rivelazione, svelerà le sue doti da performer affiancando Manuel nel ruolo di Lady Marian.

 Manuel Frattini nei panni dell’impavido eroe che ruba ai ricchi per dare ai poveri, accompagnerà spettatori del Teatro Nuovo dal 6 al 15 aprile tra le magie e le insidie della foresta incantata di Sherwood. Le avventure del coraggioso ladro gentiluomo, che si tramandano da oltre ottocento anni, approdano sul palcoscenico accompagnate da tutti i personaggi della tradizione: Robin e Lady Marian, il simpatico Little John, fidato amico di Robin che lo accompagna in tutte le sue avventure; Lady Belt, amica del cuore e confidente di Marian; l’improbabile e disonesto Principe Giovanni e il suo perfido consigliere Sir Snake; l’affettuoso e generoso Fra Tuck e, ancora, gli amici di Robin, avventori, banditi, arcieri, dame, ancelle e servitori, saranno protagonisti di questa leggenda senza tempo che vuole raccontare come un uomo può diventare un eroe.

“Robin Hood è un’esperienza meravigliosa – ci racconta il regista Mauro Simonenata a maggio dell’anno scorso grazie all’incontro di Medina Produzioni e Tunnel. Un grazie speciale va a Lello Abate che mi ha contattato e mi ha fatto conoscere la realtà di Tunnel.
Lo spettacolo arriva a Milano in chiusura di tournée, che è stata intensa, ha girato tutta Italia ed è andata molto bene. Sono molto soddisfatto  perché da settembre a oggi lo spettacolo è cresciuto tantissimo, il cast è meraviglio sono e sono tutti molto uniti. Manuel e Fatima sono due performer  meravigliosi, generosi in scena, ed è stato bello costruire questa nuova versione di Robin Hood con loro.
In più c’è stato un cast creativo eccezionale che ha reso questo spettacolo magico: dalle coreografie di Gillian Bruce, alle videoproiezioni  di Mariano Soria, ai costumi di Silvia Cerpolini e Fabio Cicolani. Un team molto unito e unico, che ha permesso di rendere questo spettacolo meraviglioso. Sono soddisfatto. Lo spettacolo arriva a Milano con un grande cuore e tanta energia.”

Alla magia della favola e dei personaggi che le danno vita, e alla poesia delle musiche e delle liriche di Beppe Dati, l’utilizzo delle tecnologie di ultima generazione arricchisce la messa in scena ren­dendo il pubblico partecipe a 360 gradi di questa storia senza tempo che affascinerà i più piccoli di­vertendo anche i grandi. Numeri e coreografie coinvolgenti, ricchi costumi ed una regia fresca e moderna fanno di questo Robin Hood un family show adatto a tutti.

Il Tour teatrale 2017/18 di Robin Hood il Musical si svolgerà anche sotto il segno dell’impegno so­ciale grazie ad un partner d’eccezione: A.I.D.O., l’associazione che da oltre 40 anni si batte per dif­fondere la cultura della donazione. In ogni spettacolo, prima dell’inizio, ci sarà un breve comunicato pre-registrato di Stefano D’Orazio, storico batterista dei Pooh e testimonial dell’Associazione da diversi anni. Manuel Frattini invece, a fine spettacolo, si farà portavoce di un messaggio volto alla sensibilizzazione sulle tematiche della donazione e del trapianto di organi. Inoltre i volontari di A.I.D.O. (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule) saranno presenti nei foyer dei teatri per informare correttamente sul tema della donazione e del trapianto di organi e per raccogliere eventuali manifestazioni di volontà favorevoli alla donazione.

Teatro Nuovo di Milano
Piazza San Babila
Tel: 02.794026
Biglietti da 24€
www.teatronuovo.it

Altre info su
www.robinhoodilmusical.it
www.facebook.com/RobinHoodilMusicalOfficial

 

Oggi è il 18 Novembre 2019

Archivio

X