“Les Etoiles” – i protagonisti. Fumi Kaneko e Vadim Muntagirov

I primi ballerini saranno a Roma per il Gala "Les étoiles", prodotto da Daniele Cipriani

di Giada Feraudo
3,4K views

Fumi Kaneko

Nata in Giappone, Fumi Kaneko muove i suoi primi passi alla Jinushi Kaoru Ballet School di Osaka.

Vince la medaglia d’oro al Concorso internazionale di balletto di Varna nel 2008 e la medaglia d’argento al Concorso internazionale di balletto di Mosca nel 2009 e al Concorso internazionale di balletto degli Stati Uniti nel 2010.
Nello stesso anno entra a far parte della Compagnia di balletto Jinushi Kaoru, dove debutta nei ruoli di Clara e della Fata Confetto ne Lo Schiaccianoci e in quello di Kitry nel Don Chisciotte.

Nella Stagione 2010/2011 diventa membro del Royal Ballet, dove viene promossa first artist nel 2012, solista nel 2013, prima solista nel 2018 e principal nel 2021.

La prima esibizione di Fumi Kaneko come prima ballerina avviene in Within the Golden Hour di Christopher Wheeldon, il 20 maggio 2021. Le sue altre apparizioni in questa stagione comprendono Apollo di George Balanchine e Dances at a Gathering di Jerome Robbins.

 

Vadim Muntagirov

Nato a Čeljabinsk, Russia, nel 1990, Vadim Muntagirov è figlio di due ballerini professionisti e ha studiato danza dapprima alla Perm Ballet School e poi presso la Royal Ballet Upper School.

Nel 2006 vince la borsa di studio del Prix de Lausanne per studiare a Londra, dove si unisce all’English National Ballet (ENB) nel 2009; l’anno precedente aveva vinto la medaglia d’oro allo Youth America Grand Prix.

Nel 2009 entra a far parte dell’English National Ballet, dove è promosso primo solista nel 2010, principal nel 2011 e lead principal nel 2012.

Nel 2014 raggiunge il Royal Ballet come primo ballerino e con la compagnia danza nei principali ruoli maschili del repertorio classico e moderno, tra cui Albrecht in Giselle, il Principe ne Lo schiaccianoci, Lensky in Onegin, Romeo in Romeo e Giulietta, Des Grieux in L’histoire de Manon e Colas ne La Fille mal gardée.

Nel 2020 partecipa al documentario BBC Men at the Barre: Inside the Royal Ballet, realizzato in seguito ai commenti offensivi pronunciati da una giornalista americana a proposito della scelta di far studiare balletto al figlio del Duca di Cambridge.

I riconoscimenti conferiti a Muntagirov sono numerosi: fra questi l’Outstanding Male Performance 2011 (Classical), Best Male Dancer at the Critics’ Circle National Dance Awards nel 2015 e nel 2018, ben due Prix Benois de la Danse, nel 2013 e nel 2018, rispettivamente per l’interpretazione del ruolo del Principe Desiré ne La Bella Addormentata di McMillan e per quella di Sigfried ne Il Lago dei Cigni, e il Premio Dance Europe Outstanding Dancer Award nel 2021.

Come artista ospite Vadim Muntagirov danza i principali ruoli del repertorio con varie compagnie mondiali quali l’Opéra di Parigi, il Marijnsky e l’American Ballet Theatre.

Li vedremo entrambi a Roma, ospiti del Gala “Les Etoiles”, che si terrà presso l’Auditorium Parco della Musica, questa sera, 30 gennaio, e domani, 31 gennaio.

Articoli Correlati

Lascia un Commento