Musical Rubriche

Arriva “A Christmas Carol” con le musiche di Alan Menken e Roberto Ciufoli nel ruolo di Scrooge

Il Teatro Nuovo di Piazza San Babila ospiterà, il 19 e il 20 novembre, una produzione della Compagnia d’Alba, diretta da Fabrizio Angelini e Gabriele de Guglielmo, reduce dal successo del tour di “Tutti Insieme appassionatamente”.

Si tratta del Musical “A Christams Carol”, adattamento del celebre romanzo di Charles Dickens. Per la prima volta in Italia lo spettacolo andrà in scena con le musiche originali del compositore statunitense Alan Menken, autore tra l’altro delle musiche de “La Bella e la Bestia”, “La Sirenetta”, “Aladin”.

La Trama
Ebenezer Scrooge, un ricco e avaro uomo d’affari, interpretato da Roberto Ciufoli, alla vigilia di Natale del 1843, chiusa la sua bottega a Londra, si reca solitario verso la propria dimora mentre tutti si accingono a festeggiare la ricorrenza. Egli mal sopporta questa festività ma, durante la notte, riceve la visita di tre spiriti: quello del Natale Passato, quello del Natale Presente e quello del Natale Futuro. Tra flashback e premonizioni, riusciranno a mutare la sua indole meschina ed egoista. Scrooge si risveglierà la mattina di Natale con la consapevolezza che l’avidità del denaro e l’attaccamento alle sole cose materiali sono sbagliati: finalmente la carità e la fratellanza si faranno largo nel cuore del vecchio usuraio, che per la prima volta trascorrerà il Natale con il nipote Fred e la sua famiglia.

Al fianco di Roberto Ciufoli, molti performer storici della Compagnia dell’Alba, a cui si aggiunge un cast di bambini, tutti diretti da Fabrizio Angelini, che cura anche le coreografie. La direzione musicale è invece affidata al maestro Gabriele De Guglielmo.

Curiosità
Il Musical originale vanta le musiche del compositore Alan Menken, testi di Lynn Ahrens e un libretto di Mike Ockrent e Lynn Ahrens. Lo spettacolo è stato presentato ogni anno al Paramount Theater di New York City a Madison Square Garden dal 1 dicembre 1994 al 27 dicembre 2003.
Nel 2004, la produzione è stata adattata per la televisione e prodotta da Hallmark Entertainment per NBC. È stato diretto da Arthur Allan Seidelman con Kelsey Grammer nei panni di Ebenezer Scrooge, Jason Alexander nei panni di Jacob Marley, Jesse L. Martin nei panni del Fantasma del Natale Presente e Jennifer Love Hewitt in quelli dell’ex fidanzata di Scrooge.

I numeri di apertura sono “The Years Are Passing By” e “Jolly, Rich and Fat”. Nelle produzioni successive i due numeri sono stati combinati con il titolo di “Jolly Good Time”. Scrooge incontra per la prima volta i tre fantasmi del Natale nelle vesti del mondo reale come un lampionaio (Passato), un imbonitore di  uno spettacolo di beneficenza (Presente) e una donna mendicante cieca (Futuro) (“Nothing to Do With Me”). Il povero dipendente di Scrooge, Bob Cratchit, e il figlio di Bob, Tiny Tim, acquistano un pollo per Natale (“You Mean More to Me”).

La visita del fantasma di Jacob Marley (“Link By Link”), è stata realizzata con una mezza dozzina di cantanti, spiriti ballerini presentati con trucco ed effetti speciali. Uno di questi fantasmi in questa versione è noto per essere un vecchio collega di Scrooge e Marley, il signor Haynes, che si diceva fosse “meschino fino all’osso”, truccato come uno scheletro carbonizzato. Altri giochi di parole includono uno spirito con una cassaforte incastonata nel petto, che “non ha mai avuto un cuore”.

Il Fantasma del Natale Passato rafforza il tema caratteristico del personaggio di illuminare la visione del mondo di Scrooge (“The Lights of Long Ago”). Una notevole svolta dalla novella di Dickens in questa parte musical è la raffigurazione del padre di Ebenezer Scrooge, identificato come John William Scrooge, condannato alla prigione dei debitori mentre la sua famiglia inorridita è costretta a guardare; questa scena è stata ispirata da un episodio reale della propria infanzia di Dickens.

Il Fantasma Natale Presente (“Abundance and Charity” and “Christmas Together”), fa notare che il Natale è un momento di celebrazione, generosità e fratellanza. Quest’ultimo porta Scrooge in un tour di Londra che comprende le case di suo nipote Fred, il suo impiegato Bob Cratchit, e Mr. Smythe, un cliente recentemente vedovo della casa di credito di Scrooge.

La visita del Fantasma del Natale Futuro (“Dancing On Your Grave”, “You Mean More to Me (Reprise)” e “Yesterday, Tomorrow and Today”) culmina nel risveglio di Scrooge nella sua camera da letto la mattina di Natale.

“What a Day, What a Sky” recita “Nothing to do with me”, accompagnano la nuova prospettiva di Scrooge mentre corre per le strade di Londra facendo ammenda. Il Musical si conclude con la ripresa di “Christmas Together” con l’intero cast.

“A Christmas Carol”
Con Roberto Ciufoli nel ruolo di Ebenezer Scrooge
E con Fabrizio Angelini, Carolina Ciampoli, Roberto Colombo, Gabriele de Guglielmo, Angelo Di Figlia, Andrea Spina, Maria Maddalena Adorni, Cristian Cesinaro, Valentina Di Deo, Edilge Di Stefano, Alex Liotta, Claudia Mancini, Monja Marrone, Serena Mastrosimone, Arianna Milani, Yuri Pascale Langer, Giulia Rubino, Serena Segoloni.
Regia e coreografia di Fabrizio Angelini
Direzione musicale del maestro Gabriele De Guglielmo
Produzione della Compagnia dell’Alba
Co-produzione con il TSA – Teatro Stabile d’Abruzzo
Con la collaborazione della scuola d’arte New Step di Americo Di Francesco e Paola Lancioni.

Facebook: https://www.facebook.com/A-Christmas-Carol-Compagnia-dellAlba-1991304244465251/
Instagram: @achristmascarol 

Il 19 e 20 novembre 2018
TEATRO NUOVO DI MILANO
Piazza San Babila
Biglietti da 19.50
www.teatronuovo.it
tel. 02794026

Oggi è il 9 dicembre 2018

Eventi

dicembre, 2018

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

-

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

X