News

Daniele Cipriani Entertainment presenta il tour italiano della TWYLA THARP DANCE

Anche quest’estate Daniele Cipriani Entertainment propone al pubblico italiano un grande nome della Danza internazionale: Twyla Tharp, direttamente da New York con la sua storica compagnia.

Tre le location di questo immancabile appuntamento nel calendario della danza in Italia:

Teatro Verdi di Firenze – Florence Dance Festival (21 Giugno 2016);

Ravenna Festival – Pala De André (24 Giugno 2016);

Auditorium Parco della Musica – Luglio Suona Bene Roma (26 giugno 2016).

Danzatrice, coreografa e scrittrice (ha pubblicato tre libri di cui uno autobiografico) statunitense, Twyla Tharp ha firmato alcuni delle più famose creazioni vincendo anche numerosi premi. Una vera dancemaker fra le più talentuose e geniali dei nostri tempi, autrice di danza per il teatro e di musical, il cui nome appare anche nei credit di film premi Oscar, passando per le mitiche luci di Broadway. 

Sue le coreografie di film cult come Hair, del 1979 o Amadeus del 1984. Da ricordare le importanti collaborazioni tra cui quella con Taylor Hackford con cui ha creato le coreografie per White Nights, del 1985. Ha scritto anche un musical basato sulle canzoni di Bob DylanThe Times They Are A-Changin', che è stato rappresentato nell’ottobre 2006 a Broadway mentre nel 2001, a Chicago, aveva debuttato il suo musical Movin' Out, sulle canzoni di Billy Joel. Ha creato, fra l’altro, spettacoli sulle canzoni di Frank Sinatra. Le creazioni di Twyla Tharp figurano nel repertorio delle maggiori compagnie in tutto il mondo: American Ballet Theatre, Balletto dell’Opéra di Parigi, The Royal Ballet di Londra, New York City Ballet, Joffrey Ballet, Boston Ballet, Australian Ballet, The Martha Graham Dance Company, per citarne alcune. Lavori originali che colpiscono per l’apparente disinvoltura che cela in realtà una precisione tecnica ed un’inventiva davvero geniali. Anche le scelte musicali spaziano da Bach al pop ed i costumi sono spesso firmati da stilisti di fama mondiale come Oscar de la Renta e Ralph Lauren.

Tra i suoi pezzi più celebri ricordiamo Push Comes To Shove (1976) e Sinatra Suite (1983) di cui fu protagonista Mikhail Baryshnikov; del celebre ballerino russo la Tharp è stata infatti coreografa d’eccezione negli Stati Uniti, firmando per lui varie creazioni come le danze nel film Il sole a mezzanotte, lo speciale televisivo Baryshnikov by Tharp (1984) e Cutting Up (1992). Se i grandi balletti del repertorio classico sono il volto russo di Baryshnikov, i lavori della Tharp sono il suo volto americano e moderno.

Per la tournée italiana sono in programma due lavori del primo periodo creativo: Country Dances del 1976 su musiche folk americane e Brahms Paganini del 1980 che mostra davvero tutto il virtuosismo dei danzatori della Twyla Tharp Dance. E’ prevista poi un’anteprima-evento: Beethoven Opus 130, l’ultimissimo lavoro della Tharp che debutterà il 30 giugno, pochi giorni dopo il tour italiano, a Sarasota in Florida.

Per ulteriori informazioni: ufficiostampa@danielecipriani.it

Fabiola Di Blasi

Oggi è il 23 ottobre 2017

Eventi

ottobre, 2017

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

-

-

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

31

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

Ad

Newsletter

X