Audizioni

AUDIZIONE COMPAGNIA BALLETTO DI SIENA

Il Balletto di Siena è alla ricerca di

– 3 BALLERINI

– 2 BALLERINE

da inserire all’interno del proprio organico, per la stagione 2015/16, con decorrenza del contratto a partire dal 18 Ottobre 2015.

La SELEZIONE, rivolta a ballerini con forti e versatili basi tecniche e ottime capacità fisiche, è aperta a tutti i cittadini dell’Unione Europea d’età non inferiore agli anni diciotto alla data di scadenza delle domande di ammissione.

La PROVA DI ESAME si svolgerà il giorno SABATO 3 OTTOBRE 2015 a partire dalle ore 16:00 (salvo eventuali comunicazioni) presso le sale del Molinari Art Center, Via Antonino Lo Surdo 51 (zona Viale Marconi), 00146 Roma (RM).

L’accoglienza dei candidati avrà luogo a partire dalle ore 15:00.

All’interno della Commissione Esaminatrice sarà presente il M° Marco Batti, Direttore Artistico e Fondatore del Balletto di Siena.

Il PROGRAMMA di esame della selezione è il seguente:

– Una lezione di danza classica

– Una prima variazione (a scelta del candidato) di Repertorio Classico

– Eventuale Workshop

Le prove si svolgeranno in più fasi. La Commissione Esaminatrice, a suo insindacabile giudizio, potrà chiedere ai candidati l’esecuzione di tutto il programma d’esame, come sopra specificato, oppure solo di parte dello stesso. Il risultato delle prove d’esame potrà essere comunicato al termine dell’audizione.

La DOMANDA DI AMMISSIONE, corredata da Curriculum Vitae e materiale fotografico, deve essere inviato alla SEGRETERIA DEL BALLETTO DI SIENA

e-mail: segreteria@ballettodisiena.it – tel. 0577 / 222774

entro il Mercoledì 30 Settembre 2015

L’Organizzazione non risponde per eventuali disguidi postali o di trasmissione. Nella domanda il candidato deve indicare: nome e cognome, luogo e data di nascita, cittadinanza; indirizzo (con telefono, telefono cellulare, fax, e-mail). Il candidato deve firmare la domanda e allegare il proprio curriculum vitae. La domanda di ammissione implica l’accettazione incondizionata del giudizio di merito, insindacabile, della Commissione Esaminatrice. L’ammissione dei cittadini non comunitari viene in ogni caso disposta con riserva di verifica della validità del permesso di soggiorno, o eventuali impedimenti ai fini dell’assunzione, che potrà avvenire solo nel rispetto delle procedure previste dalla vigente normativa per l’ingresso e l’impiego in Italia dei lavoratori del settore dello spettacolo con contratti di natura subordinata. In caso di esito positivo, al candidato verrà proposto un contratto a progetto, soggetto a contribuzione ENPALS. Il suddetto contratto prevede una retribuzione variabile in base al numero di spettacoli effettuati. I danzatori selezionati saranno ospiti presso le strutture ad uso foresteria della Compagnia.

Oggi è il 28 Ottobre 2020

Archivio