News

BEinSIDE – ACQUI in PALCOSCENICO 2021, si apre la 38° edizione
Danza, musica e parola nelle terre del Monferrato: un festival diffuso fra le eccellenze del Piemonte

Giunto quest’anno alla sua trentottesima edizione il Festival Acqui in Palcoscenico – BEinSIDE, nato negli anni Ottanta per volontà di Loredana Furno, tuttora direttrice artistica, rappresenta una delle eccellenze coreutiche del territorio piemontese.
Nel corso degli anni si sono esibite sul suo palcoscenico numerose compagnie di spicco del panorama della danza nazionale ed internazionale, insieme ad altrettanti artisti.

Dall’8 al 31 luglio la città di Acqui Terme sarà nuovamente teatro di una ricca programmazione che ospiterà 12 diverse formazioni professionali con 14 spettacoli e l’ormai tradizionale serata dedicata alla creatività giovanile, dal titolo “Vivere di Danza”.
L’8 luglio sarà la Compagnia Francesca Selva, con Niente che sia oro resta, ad aprire le danze; seguiranno appuntamenti con la Compagnia Naturalis Labor, La Piel, il Balletto Teatro di Torino, il Padova Dance Project, il Balletto di Sardegna e altri ancora.

Negli ultimi anni il Festival ha cambiato volto e luoghi: dopo aver lasciato il Teatro Aperto Giuseppe Verdi, attualmente la sede principale è il Palazzo dei Congressi ma sono coinvolti anche altri spazi significativi della città. Alcuni spettacoli si svolgeranno infatti all’aperto, nella zona di Archi Romani, all’interno del Progetto della Città “Scultura Sublime. Dal Monferrato alle Langhe, Simposio di scultura”, che coinvolgerà un territorio comprendente i comuni di Acqui Terme, Casale Monferrato, Ovada e le Langhe con la città di Alba.
I progetti site specific sono invece pensati per il Chiostro del Duomo, prezioso monumento cinquecentesco che caratterizza il centro storico della città.

Appuntamento chiave del Festival è il Premio Acqui Danza, assegnato dal 1984 dalla Direzione artistica del Festival e dalla Pubblica Amministrazione di Acqui Terme. Nel corso di questi trentotto anni il riconoscimento è stato consegnato ad alcuni dei più importanti nomi della danza nazionale ed internazionali, fra cui si ricordano Carla Fracci, Alessandra Ferri, Alessio Carbone, Roberto Bolle, Amedeo Amodio e molti altri.
Quest’anno la serata di consegna del Premio sarà venerdì 18 luglio, al termine dello spettacolo Without Color, del gruppo E-motion.

Come in ogni edizione, il Festival è affiancato ed arricchito dallo Stage Internazionale, che si svolgerà dal 5 al 18 luglio, che costituisce un’importante occasione rivolta ai giovanissimi per perfezionarsi sotto la guida di insegnanti di grande prestigio e competenza.

Oggi è il 29 Luglio 2021

IN EVIDENZA

DELLALO'

AIDA CONSIGLIA

Archivio