News

“Presto si tornerà a danzare più gioiosi che mai” – la felicità per un insegnante di danza ai tempi del coronavirus

Continuiamo a dar voce agli insegnanti di danza e alle loro riflessioni legate a questo strano periodo che stiamo vivendo. Oggi è Giuseppe Casiero a raccontarci il proprio stato d’animo e le sue sensazioni.

“Senz’altro è un momento molto difficile, che spezza i sogni ed il morale a tutti.

Ma vediamone il lato positivo; personalmente ho riscoperto il valore della famiglia che proprio in momenti come questi si fa più unita che mai, rendendo saldi i rapporti emotivi. Perché di questo si ha bisogno adesso, di amore e comprensione, per essere più forti e coscienziosi; consapevoli che sarà meglio fermarsi adesso e fare un sacrificio, piuttosto che avventarsi verso strade impervie e pericolose per la nostra salute .

Perciò invito tutti i miei colleghi a rimanere calmi, presto si tornerà a danzare più gioiosi che mai, e questo coronavirus ci avrà insegnato ad apprezzare ciò che abbiamo quotidianamente, senza lamentarci o porre inutili polemiche, perché a prescindere da come andrà non c’è momento migliore di questo per essere felici”. 

Oggi è il 20 Gennaio 2021

AIDA CONSIGLIA

Archivio