News

Gisella Zilembo: “Roberto Fascilla? Un maestro, in scena, in sala e nella vita”
Nell'anniversario della scomparsa, Gisella Zilembo ricorda il Maestro Roberto Fascilla

Nel nostro mondo danzante, “maestro” è termine diffuso, perfino abusato.

Raramente, come solo i miracoli e le eccezioni sanno fare, nasce qualcuno che MAESTRO lo è davvero: in sala, in scena e soprattutto nella vita.

Ho avuto la fortuna di essere accompagnata per anni dalla presenza inestimabile di un Uomo che lascia (non “ha lasciato”, ma “continua a lasciare”, senza smettere un momento, nella sua grandezza) un segno indelebile nella mia vita e in quella di quanti hanno avuto la gioia enorme di incontrarlo.

“Gioia” credo sia il termine giusto per descrivere la magia che sapeva sempre crearsi intorno, con la sua anima saggia, onesta, pulita, splendente: priva di compromessi, lontana da ogni filtro di demagogico e tristissimo utilitarismo.

Per questo, Roberto Fascilla era stimato e amato da tutti, senza “se” e senza “ma”.

Ho visto poche volte (o forse mai), qualcuno dedicarsi agli altri con la sue stessa incrollabile passione, fare per i giovani ciò che ha fatto, senza aspettarsi nulla in cambio. Questo era il Maestro: il nostro MAESTRISSIMO Fascilla… regalo enorme, che la vita mi ha fatto.

Gisella Zilembo

Oggi è il 26 Febbraio 2021

AIDA CONSIGLIA

Archivio