News

Domenica 18 Novembre torna il “Premio Eccellenze della danza” ideato da Vincenzo Macario e Antonio Desiderio

Torna il Premio delle Eccellenze della Danza, la kermesse coreutica ideata da Vincenzo Macario Eventi, organizzatore dei più grandi eventi del sud Italia ed ideatore di tantissimi format di danza internazionali, con la direzione artistica di Antonio Desiderio, manager internazionale di opera lirica e dei più importanti esponenti della danza.

L’evento, nato col fine di celebrare coloro che si sono distinti nel mondo della danza e del balletto, non vuole essere solo la celebrazione di chi, già artista affermato, ha scritto pagine importanti della storia dell’arte coreutica, ma anche la vetrina ideale per i giovanissimi talenti che si affacciano al professionismo.

Domenica 18 Novembre, la seconda edizione dell’evento tenutosi lo scorso anno a Palazzolo Acreide,  si svolgerà presso il Teatro Metropolitan di Catania, e durante la prestigiosa serata i più grandi esponenti della danza internazionale saranno insigniti dei premi realizzati appositamente dal M°Alberto Enrico Risciglione e raffiguranti Tersicore, la Musa della Danza.

Domenica 18 Novembre vedrà la giornata divisa in due parti:

  • Dance competition Eccellenze della Danza, dalle ore 9.00 che prevederà un Premio Coreografico, un Premio Assoluto Solisti, un Premio Assoluto Duo e un Premio Assoluto Gruppi;
  • Gala “Premio delle Eccellenze della Danza” alle ore 21.30

Numerosi gli artisti che saliranno sul palco: per il Premio Formazione dell’Arte Coreutica, Oxana Xichenko, consulente artistica Bolshoi Ballet School di Mosca, Bolshoi Ballet Theatre di Mosca e pedagoga della danza presso la Bolshoi Ballet Academy di Mosca. Per i Premi alla Carriera: Oriella Dorella, étoile del Teatro alla Scala di Milano, Anna Maria Prina, già Direttrice dell’Accademia di Danza Teatro Alla Scala, Stephen Delattre, danzatore e coreografo della compagnia tedesca Delattre Dance Company, Vladimir Derevianko, étoile del Teatro Bolscioj di Mosca, Mario Piazza, coreografo internazionale e docente all’Accademia Nazionale di Danza di Roma.

I Premi al Valore andranno agli italiani Ilenia Montagnoli e Tommaso Renda, solisti del Balletto del Teatro dell’Opera di Berlino e i Premi al Merito a Franco Corsi, danzatore e coreografo internazionale, che insieme alla giapponese Kaori Shinmura, già danzatrice per grandi compagnie europee, balleranno una creazione dello stesso Corsi dal titolo “Nubivago”.

Premio alla diffusione Danza internazionale a Luigi Ferrone, già ballerino del Teatro San Carlo e Direttore Artistico del Premio Capri Danza International, e Felix Busuttil, Direttore dello YADA dance Company e Consulente Artistico del Festival di Malta.

Premio al Giovane Talento Coreografico andrà invece a Francesco Annarumma con il suo “Les Amantes” inprima mondiale, danzato da Enza Milazzo ed Angelo Vincenzo Egarese,  mentre il Premio Giornalismo e Diffusione del Settore Danza andranno quest’anno alla storica Roberta Albano e al giornalista Massimiliano Craus.

Il grande evento sarà arricchito dalla mostra “Scarpette d’Autore” a cura di Francesco Imperatore, già ballerino del Teatro San Carlo di Napoli, che esporrà nel foyer del Teatro Metropolitan le sue creazioni artistiche realizzate con le scarpette da punta delle più famose ballerine del mondo.

Per info e contatti, Vincenzo Macario Tel. 334.2779607 – www.macarioeventi.it

Oggi è il 18 Ottobre 2019

Archivio

X