News

Damiano Artale e Monica Montanti raccontano, in danza, “La quinta stagione”

L’11 settembre alle ore 21, per la 73esima stagione del Luglio Musicale Trapanese, presso il teatro Giuseppe Di Stefano a Trapani, la compagnia MoNo Dance Company porterà in scena “La quinta Stagione”, spettacolo di danza contemporanea in due atti.

Il progetto, nato in piena pandemia, vede le coreografie e la direzione artistica di Monica Montanti e Damiano Artale.

Lo spettacolo esplora il complesso mondo della donna: la quotidianità, le emozioni, le problematiche della condizione femminile sono rappresentate nel rapido susseguirsi delle stagioni.

La giovinezza e la spensierata euforia che la definisce come una primavera. La scoperta dell’amore, caldo e vibrante come l’estate. L’autunno e le sue malinconie, metafora della difficoltà di vivere e della violenza fin troppo spesso subita. Tutto conduce infine alla maturità e alla consapevolezza, che l’inverno della vita porta, ma anche al desiderare un nuovo intenso momento, una quinta stagione dove si può ancora rinascere e l’esistenza vissuta essere finalmente riscattata.

Cinque danzatori tra cui Damiano Artale, già ballerino solista del  Ballet du Rhin, Ballet du Grand Théâtre Geneve e  della compagnia Aterballetto, Giorgia Bevilacqua, Asja Marabotti, Monica Noto e Lucrezia Silvestri, danzeranno sulle musiche di Antonio Vivaldi e Arcangelo Corelli, portando in scena il racconto con grande emotività.

La danza più delle parole riuscirà a parlarci di vita.

Foto: Mariano Bevilacqua

Oggi è il 19 Settembre 2021

IN EVIDENZA

DELLALO'

AIDA CONSIGLIA

Archivio