Aurélie Dupont lascia l’Opera de Paris

di Nives Canetti
1,9K views

Oggi con un lungo comunicato stampa, la Direzione dell’Opéra de Paris ha annunciato a sorpresa le dimissioni di Aurélie Dupont.

“Dopo 40 anni trascorsi all’Opéra national de Paris da quando è entrata nella scuola di ballo dell’Opéra nel 1983, Aurélie Dupont desidera ora dedicarsi a progetti personali, tra cui un libro, un film documentario e un musical, e la sua famiglia. Questo nuovo passo è coerente con la sua identità di artista, e nell’estensione della sua carriera di ballerina nel corpo di ballo, poi come ballerina Étoile e infine come Direttore della Danza dal 2016.”

Aurélie Dupont ha dichiarato:

 ”Lascio oggi questa magnifica istituzione con un sentimento di realizzazione. Il mio più grande orgoglio è aver contribuito alla nascita di talenti, ballerini e coreografi. Lavorare al fianco di attenti registi, ballerini, musicisti, costumisti, manager e tecnici è stato per me un onore e una gioia immensa. Ringrazio i miei direttori per la fiducia che hanno riposto in me e il pubblico sempre più numeroso. Ho un pensiero molto speciale per tutti i ballerini; il talento, la passione, il duro lavoro e l’impegno che mettono costantemente nel perfezionare la loro arte.

Le parole di Alexander Neff, Direttore Generale:

“Rendo omaggio all’impegno di Aurélie Dupont, la cui sensibilità e determinazione sono state essenziali per la compagnia di balletto e per l’istituzione. Pienamente impegnata nel supportare i ballerini nella loro ricerca dell’eccellenza, ma anche nell’incontrare giovani coreografi, Aurélie Dupont ha sempre cercato di suscitare la curiosità e l’emozione di un pubblico molto vasto, che ha risposto numeroso e presente. Aurélie Dupont rimarrà una delle figure più eminenti dell’Opera di Parigi e le auguro ogni successo per il proseguimento della sua carriera”.

Si vocifera su blog molto vicini all’ambiente dell’ Opéra (Danser avec la plume) che le dimissioni arrivino dopo la nomina di François Alu a Étoile voluta dalla Sovrintendenza e meno dalla Direttrice, ma resta il fatto che ultimamente la relazione tra Dupont e il Corpo di Ballo era migliorata. Certo le polemiche sulla serata di “non nomina” con il pubblico che inneggiava “Alu Étoile” e “Dimissioni Dupont” non hanno contribuito ad un clima sereno.

La Dupont lascerà l’Opéra dal 31 luglio ed è stato annunciato che verrà istituita una commissione presieduta da Bernard Stim Presidente Onorario del Consiglio di Amministrazione dell’Opéra national de Paris, che aiuterà Alexander Neef Direttore Generale a selezionare il nuovo direttore o direttrice che deve essere nominato in fretta in previsione della nuova stagione imminente.

Comunicato ufficiale Opéra de Paris  al link: bit.ly/3Hr90bP

Articoli Correlati

Lascia un Commento