News

Alessandra Mastronardi sarà Carla Fracci nel nuovo film-tv della Rai
Un omaggio alla grande danzatrice italiana che ha incantato le platee di tutto il mondo

Torna a fiorir la rosa
che pur dianzi languia…

È questo l’incipit della poesia di Eugenio Montale, dal titolo La danzatrice stanca, che il poeta dedicò, nel 1969, alla celebre ballerina Carla Fracci, all’epoca in attesa del figlio e quindi temporaneamente lontana dalle scene. Con la Fracci Montale strinse un rapporto di grande amicizia nel periodo in cui era critico musicale per il Corriere della Sera e frequentava il Teatro alla Scala di Milano per recensire opere e balletti.

Carla Fracci, definita dal New York Times “prima ballerina assoluta” nel 1981, è conosciuta in tutto il mondo per il suo grande talento e per aver calcato, nel corso della sua lunga carriera, i palcoscenici più prestigiosi. La Rai la omaggerà prossimamente con un film-tv che sarà l’occasione per ripercorrere i suoi successi artistici e per farli vivere e rivivere al grande pubblico.

A vestire i panni della grande ballerina sarà Alessandra Mastronardi. Il suo nome è stato uno fra i primi a comparire sul web ma la voce non ha trovato alcun riscontro ufficiale fino a qualche giorno fa, quando la stessa attrice ha pubblicato su Instagram una storia che la ritrae insieme a Valentina Romani in una sala danza, e che mostra entrambe intente ad eseguire alcuni esercizi alla sbarra indossando le scarpe da punta.

“Carla” (questo il titolo), in due puntate, secondo quanto riportato dalla Rai, si girerà a Roma, Milano e Orvieto fra gennaio e febbraio 2021 e andrà in onda in autunno. La regia sarà affidata a Emanuele Imbucci, mentre sarà compito di Anele, una società che si sta distinguendo nei ritratti delle grandi donne della storia d’Italia, produrre il film-tv che racconterà l’intramontabile talento di Carla Fracci, “l’eterna fanciulla danzante”.

Oggi è il 20 Gennaio 2021

AIDA CONSIGLIA

Archivio