“A Thousand Tales” debutta all’Opera di Dubai con le coreografie di Francesco Ventriglia

Un parterre di primi ballerini italiani guidati del genio di Ventriglia alla conquista di Dubai

di DANCE HALL NEWS
1,2K views

Il prossimo 2023, SAMIT Event Group presenta la prima mondiale di A Thousand Tales, una nuova produzione di balletto contemporaneo che promette di dare vita ai nostri sogni di bambino.

In programma il 6 e 7 gennaio, il balletto presenta una narrazione originale ispirata a vari classici della letteratura dell’infanzia, tra cui Cenerentola, La bella addormentata nel bosco, Biancaneve, Aladino, Il gatto con gli stivali, I tre moschettieri e molti altri.

Unendo tali racconti in un affascinante mix artistico, A Thousand Tales invita il pubblico a viaggiare in una magica avventura all’interno di questo mondo fantastico, di cui cornice eccellente sono gli splendidi costumi disegnati dalla famosa Roberta Guidi di Bagno.

Ciascuno dei primi ballerini del cast è stato appositamente selezionato tra le principali compagnie di balletto in Europa, tra cui Mario Galindo (Compania Nacional de Madrid), Alessandro Staiano (Teatro San Carlo Napoli), Chiara Amirante (Teatro San Carlo Napoli ), Alessandro Riga (Compania Nacional de Madrid), Giada Rossi (Compania Nacional de Madrid), Susanna Salvi (Teatro dell’Opera Roma) e Alessio Rezza (Teatro dell’Opera Roma). Questo prestigioso parterre di primi ballerini e il corpo di ballo, anch’esso proveniente dalle più celebri compagnie di danza contemporanea, saranno guidate dalla mente e dal genio di Francesco Ventriglia, orgoglio italiano che da sempre miete successi su successi anche all’estero.

Colonna attorno a cui è costruito l’intero balletto, è la musica dell’acclamato compositore contemporaneo Alexey Shor; Famoso per le sue composizioni tonali, Shor gode di un’ottima reputazione per essere la mente musicale dietro varie produzioni, ed è quindi l’autore perfetto per condurci nel mondo fantastico di A Thousand Tales.

Il balletto sarà ospitato all’interno del luogo realmente fiabesco che è l’Opera di Dubai, con la moderna meraviglia architettonica che promette di fornire la cornice ideale alla produzione. Situata all’interno del centro culturale di Dubai, l’Opera stessa aggiungerà ulteriore bellezza allo spettacolo, promettendo un evento davvero indimenticabile per un pubblico che porterà con sé ricordi indelebili.

Articoli Correlati

Lascia un Commento