Broadway Bound Rubriche

Un po’ di “A Chorus Line” sul set di “Supergirl” con Melissa Benoist – IL VIDEO

Chi l’avrebbe mai detto che i kriptoniani fossero appassionati di Michael Bennett?

Durante una pausa sul set di “Supergirl”, la protagonista Melissa Benoist ha mostrato le sue mosse di “A Chorus Line” per il suo partner David Harewood e per l’assistente alla regia Hamish Gough.

Eccola mentre esegue la combinazione di “I Hope I Get It”, con tanto di accompagnamento musicale a cappella.

Nella scena di “I Hope I Get It” i ballerini cantano delle loro preoccupazioni, paure e dubbi riguardo a questa nuova opportunità di lavoro. Solo pochi eletti verranno scelti, quindi stanno cercando di mantenere la calma nonostante la pressione sia enorme. Si sentono come se tutto ciò che hanno fatto durante la loro vita abbia portato fino a questo momento.
“I Hope I Get It” è una sequenza di dieci minuti, una degli inizi più spettacolari di tutto il teatro musicale. Stiamo guardando l’inizio della fase finale di un’audizione a Broadway. Mentre il pianista di sala suona il tema delle prove, il coreografo riempie il palco con braccia e gambe volanti, mentre gruppi di ballerini svaniscono e riappaiono. I ballerini alla fine si lanciano in una linea, tenendo di fronte le loro fotografie 8×10.
“A Chorus Line” è un musical concepito, diretto e coreografato da Michael Bennett, con musiche di Marvin Hamlisch e testi di Edward Kleban. Il libretto è di James Kirkwood Jr e Nicholas Dante. ll musical è stato concepito basandosi su diversi workshops registrati con ballerini di Broadway, 8 dei quali entrarono a far parte del cast originale.

Melissa Benoist ha recitato nel ruolo di Bebe in una produzione di “A Chorus Line” (musical vincitore del Tony Award e del Premio Pultizer) in Colorado nel 2006, e ha definito il revival di Broadway dello stesso anno come un’importante esperienza formativa. L’attrice, attualmente impegnata nel ruolo principale di serie TV della The CW “Supergirl”, ha fatto il suo debutto a Broadway nel ruolo di Carole King nello spettacolo di successo “Beautiful-The Carole King Musical” nel 2018.
Nata e cresciuta in Colorado, la Benoist ha fatto il suo ingresso nel mondo del cinema un anno dopo il diploma di scuola superiore. È apparsa infatti nel ruolo di Laurel nel film del 2008 “Tennessee” al fianco di Mariah Carey, Adam Rothenberg e Ethan Peck.
Mentre lavorava nel circuito del musical theatre di New York City, è finita sotto i riflettori grazie al suo ruolo di Marley Rose nelle stagioni quattro e cinque dello show firmato Fox “Glee”. Il suo personaggio, soprannominato The New Rachel nel primo episodio della quarta stagione, ha cavalcato l’onda del successo di quello di Lea Michele Rachel Berry, ma ha superato di gran lunga la collega in quanto personaggio più amato.
È apparsa in seguito come guest star in alcune serie tv tra cui “Homeland” e “The Good Wife”, e ha recitato in film acclamati dalla critica come il candidato all’Oscar “Whiplash” e “Patriot’s Day”.

Oggi è il 23 Settembre 2019

Archivio

X