News

Training for flexibility: una nuova proposta formativa per insegnanti e danzatori

Al via un corso di formazione al termine del quale i partecipanti otterranno un diploma di insegnante riconosciuto dal Coni. Il metodo, ideato da Barbara Felici, consente agli allievi di ottenere il massimo dal proprio potenziale fisico-tecnico

Milano, 23 maggio 2016 – Partirà il 15 ottobre presso l'Arcobalenodanza di Milano un percorso formativo di 72 ore sulla training for flexibility al termine del quale i partecipanti otterranno un diploma di insegnante riconosciuto dal Coni

Il corso – riservato ai danzatori e agli insegnanti di danza classica, moderna e contemporanea – si aprirà con una prima sessione intensiva (24 ore di lezione suddivise in 2 weekend), per poi proseguire nei mesi successivi con 4 weekend di approfondimento.

Durante le lezioni si alternano esercizi di allungamento e mobilità articolare ad esercizi per potenziare muscoli addominali, glutei, dorsali e adduttori comprendendo anche sezioni di esercizi a coppie. 

Cos'è la training for flexibility

Ideato dalla danzatrice e insegnante Barbara Felici per aiutare gli allievi ad acquisire maggiore coscienza del proprio corpo ed esserne più consapevoli e ricettivi, ottenendo così risultati tecnici e fisici in poco tempo, la training for flexibility è un ottimo complemento per chi insegna danza a tutti i livelli, nonché un metodo in cui elementi di sbarra a terra, pilates yoga e stretching si fondono.

La respirazione ha un ruolo molto importante. Tutte le sequenze di esercizi di respirazione delle lezioni di training for flexibility sono fondamentali per acquisire controllo e calma, rilassando così le parti del corpo che spesso sono soggette a blocchi strutturali.

"Consiglio la training for flexibility" ha dichiarato Barbara "a quelle insegnanti che non potendo lavorare con allievi selezionati hanno la necessità di integrare il lavoro della danza con una metodologia di allenamento ausiliaria che permetta loro di far raggiungere ai loro allievi il massimo delle potenzialità a livello di flessibilità, mobilità articolare, tenuta delle posizioni e forza muscolare".

Barbara Felici, ideatrice del metodo

Barbara Felici consegue il diploma di danzatrice classica rilasciato dalla Royal Academy of Dance con il massimo della votazione. 

Si perfeziona in Italia e all'estero con maestri di livello internazionale, e viene selezionata per il corso di alta formazione professionale dell'Aterballetto. Lavora come ballerina professionista in teatro e in tv, iniziando parallelamente con successo la carriera di insegnante. 

La training for flexibility è nata dal desiderio di Barbara di creare una lezione specifica per aiutare anche gli allievi meno predisposti fisicamente ad ottenere il massimo dal proprio potenziale fisico/tecnico e per fornire agli allievi fisicamente dotati gli strumenti adeguati per ampliare il proprio potenziale.

Per ulteriori informazioni:

L'Arcobalenodanza

Milano, Via Solari 6

02/4694914; segreteria@arcobalenodanza.it

Per approfondire:

Alla Training for flexibility sono dedicati anche una pagina facebook e un account youtube

Maddalena Cassuoli

Oggi è il 25 Ottobre 2020

Archivio