News

Teatro di Milano: la danza regina della prossima stagione

Si apre una nuova stagione al Teatro di Milano. Una stagione costellata di eventi, ricca di novità e produzioni esclusive che affianca alla danza un'intensa attività di altre prestigiose forme di spettacolo. Il cartellone è dedicato come sempre alla danza. La scorsa stagione tuttavia si sono esibiti sul palcoscenico della sala di Via Fezzan artisti di grandezza internazionale, come Vladimir e Vovka Ashkenazy, ottenendo grandissimo successo da parte del pubblico. Per questo il Teatro di Milano apre ufficialmente il suo sipario anche ai concerti, ai musical, alla prosa, presentando un cartellone di oltre 35 titoli con tante prime assolute ed eventi esclusivi non solo per la città di Milano.

Ma vediamo nel dettaglio cosa ci offre il cartellone dedicato alla Danza, regina di ogni stagione presso il Teatro milanese. Il Balletto di Milano presenta sul proprio palcoscenico una stagione di grande danza nella quale spiccano le tre nuove produzioni Anna Karenina, Carmen e Romeo e Giulietta, affiancate dalle riprese di Schiaccianoci e Cenerentola.

L'attesissima Anna Karenina, ispirata al capolavoro letterario di Lev Tolstoi, apre la stagione di danza il 20, 21 e 22 novembre 2015 e segna il debutto in Italia del coreografo estone Teet Kask, un grande artista che vanta collaborazioni internazionali. Realizzato sulle stupende musiche di Ciaikovskij, questo balletto ricco di pathos ed emozione, racconta di Anna e del suo amore incondizionato seppur in conflitto con la società.

A Carmen è dedicato il secondo titolo, in scena dall'11 al 13 dicembre 2015. Un'altra donna protagonista, una donna libera che segue il cuore e affronta faccia a faccia il suo Destino. Il nuovo balletto su musiche di Bizet che racconta la storia della gitana simbolo di seduzione e femminilità, arriva a Milano dopo aver conquistato il pubblico al Teatro Greco di Taormina nell'anteprima estiva.

Ancora una storia d'amore, forse la più grande di tutti i tempi: Romeo e Giulietta. Il bianco e nero dominano la scena e sottolineano i contrasti vita e morte, giorno e notte, bene e male. Prima assoluta il 26 febbraio 2016, con repliche il 27 e 28, di questa nuova esclusiva versione realizzata sulle musiche di Ciaikovskij.

Gusto ed eleganza, freschezza e fantasia contraddistinguono i due giovani Marco Pesta e Federico Veratti ai quali, dopo le apprezzate realizzazioni di Schiaccianoci, Passione Mozart nonché delle opere Barbiere di Siviglia e Madama Butterly per il festival lirico di Saaremaa (Estonia), sono affidate rispettivamente scene e costumi di tutte le nuove produzioni. Lo Schiaccianoci è sicuramente il balletto sempre atteso per le festività natalizie e resta uno dei titoli più amati del repertorio classico. Torna in scena il 26 e 27 dicembre 2015, 2, 3 e 6 gennaio 2016 nella frizzante versione firmata Veratti/Pesta. Si chiude con il divertimento assicurato dall'esilarante Cenerentola firmata da Giorgio Madia su musiche di Rossini. Dall'8 al 10 aprile 2016 appuntamento dunque con i protagonisti della celebre fiaba di Perrault: Cenerentola e il suo Principe, il fantastico trio en travesti Matrigna / Sorellastre, la seducente Fata e gli altri eccellenti interpreti che completano il cast.

Il cartellone Danza è impreziosito da eventi esclusivi, alcuni dei quali ritornano dopo i successi della precedente edizione. Approda il 18 ottobre 2015 a Milano la “Serata di Gala Deha Ballet Competition” con cui si chiude in bellezza il concorso promosso da celebre marchio “Deha Ballet”. Alla prestigiosa serata parteciperanno i testimonial del marchio Nicoletta Manni e Claudio Coviello, primi ballerini del Teatro alla Scala, i danzatori del Balletto di Milano di cui Deha è main sponsor e i vincitori del concorso.

Torna “Artisti di oggi e domani”, il gala di danza che unisce il mondo professionale a quello formativo. Duplice l'appuntamento questa stagione: l'8 novembre 2015 la Compagnia Teatro di Torino diretta da Loredana Furno e il Centro di Formazione AIDA saranno protagonisti di uno spettacolo dedicato a Chopin, mentre il 29 gennaio 2016 il Balletto di Milano e il Centro Studi Coreografici Teatro Carcano presenteranno un programma variegato. Atteso per il 16 gennaio 2016 anche il ritorno di “Danzatalenti”, la serata di gala a cura di D'Angel-Angeli dello spettacolo dedicata alla valorizzazione delle eccellenze della formazione milanese, cui si aggiunge “Danzaeccellenze”, il 12 marzo 2016, con la presenza di eccellenze della scena nazionale ed internazionale. È considerata la più sensuale e passionale tra le danze: il Tango. 100 anni di tango – una storia d'amore, in scena il 28 novembre 2015, conduce il pubblico alla scoperta delle sue mille sfaccettature.

Spazio al musical! La danza riveste un'importanza fondamentale anche in un altro genere di spettacolo: il musical. Ha infatti l’onore di inaugurare l’intera Stagione teatrale, il 2, 3 e 4 ottobre 2015, lo spettacolo musicale Diglielo a tutti, tratto dal celebre romanzo pacifista di Irvin Shaw “Bury the Death”, diretto ed interpretato da Mario Barillari.

La sala del Teatro di Milano è molto attiva e propone numerose iniziative. Tornano anche quest'anno le “Giornate con il Balletto di Milano” che offrono la possibilità di trascorrere un'intera giornata in teatro a stretto contatto con gli artisti della Compagnia. Assistere alle prove della compagnia e a uno spettacolo, trascorrere una giornata con gli artisti e scoprire il lavoro del danzatore. Quest'anno le date saranno: 21/11 – Anna Karenina; 12/12 – Carmen; 27/12 e 3/1 Schiaccianoci; 27 febbraio – Romeo e Giulietta; 9 aprile – Cenerentola.

Per informazioni e per scoprire l'intera programmazione per la stagione 2015-2016: www.teatrodimilano.com

Oggi è il 30 Ottobre 2020

Archivio