News

Premio MAB diventa “+”
L'edizione 2021 di MAB sarà a sostegno delle scuole e dei giovani talenti

PREMIO MAB diventa “+”

L’edizione 2021 (Ballet+) di “MAB, Premio Internazionale di Danza Classica Maria Antonietta Berlusconi per i giovani” sarà completamente rinnovata, per sostenere scuole e giovani talenti, promuovendo un percorso di continuità formativa.

Per questo motivo, con la Direzione Artistica di Yarden Ronen Van-Herdeen (USA), quella organizzativa di Gisella Zilembo e la supervisione di Silvo Andrea Beretta, il Concorso 2021 sarà riservato agli allievi delle Residenze Artistiche: il miglior allievo del corso di coreografia neoclassica  della classe Danzatori, tenuto dal coreografo di fama internazionale  (tra l’altro, cor. residente di Complexions Contenpotary Ballet – NY), M° Jae Man JOO, sarà proclamato vincitore assoluto di MAB2021, nel corso degli esami finali (18 aprile 2021) e si aggiudicherà il relativo premio (€ 6000 – al lordo delle ritenute di Legge).

Le Residenze Artistiche, anch’esse rimodulate verso un percorso di progressivo ed ambizioso incentivo al talento, uniranno al prestigioso cast italiano, i direttori artistici di tre delle più famose realtà coreutiche mondiali, per i settori Classico, Contemporaneo e Modern:

  • Wendy Whelan (New York City Ballet – Dir. Art. Associato),
  • Igal Perry (Peridance NY – Fondatore e Dir. Art),
  • Melanie Person (Alvin Ailey School – CoDir. Art).

L’Associazione, inoltre, riconoscerà alle scuole di provenienza di tutti gli studenti delle Residenze Artistiche 2021,  tramite il fondo “salvascuole” (costituito grazie al Premio Speciale SILVIO Berlusconi 2020) un contributo  a supporto delle attività formative interne, pari a metà della retta annuale, per ciascun allievo iscritto ai celebri corsi MAB.

Ciò, per aiutare il settore, ma soprattutto per sottolineare che il lavoro dei docenti curricolari  è  essenziale, prezioso e indispensabile per i giovani.

Un’edizione rinnovata anche nel nome:

“Ballet+”, perché Associazione MAB

  • vuole  fare sempre DI PIÙ e lo fa davvero
  • Offre ai giovani talenti molto DI PIÙ, chiedendo alle famiglie molto di meno
  • Ha ideato una versione dell’evento, in cui gli allievi delle nostre Residenze Artistiche possono avere decisamente DI PIÙ:
  1. studiare DI PIÙ (al prestigioso cast italiano, si uniscono, per la classe Danzatori, i direttori artistici di New York City Ballet, Peridance e Alvin Ailey School)
  2. lavorare in un “virtual dance studio” con uno dei più grandi coreografi al mondo, facendosi conoscere DI PIÙ
  3. imparare come funziona il mondo del professionismo e della formazione oggi, senza rimanere PIÙ indietro di un passo
  4. partecipare direttamente a Premio MAB2021, con PIÙ possibilità di crescere nel concorso
  5. provare a vincere 6000 euro messi in palio per miglior danzatore assoluto e molto DI PIÙ godere di una retta agevolata e notevolmente ridotta, a supporto delle famiglie, alle quali viene riconosciuto un ruolo sempre DI PIÙ

Sceglie di restare accanto alle scuole, sostenendole e tutelando il loro lavoro ancora DI PIÙ, ritenendole assolutamente essenziali

Proprio per le scuole (il che significa, naturalmente, anche per gli allievi e le loro famiglie) vuole  fare DI PIÙ: tramite il  fondo SalvaScuole (realizzato grazie al PREMIO speciale SB2020), riconosce a ciascuna scuola di provenienza, un contributo a sostegno delle sue attività, pari al 50% della retta di ogni allievo iscritto.

www.premiomab.it

Commento

Clicca qui per scrivere un commento

  • Salve, sono il padre di Giorgia che ha 17 anni e frequenta una A ccademia in Milano. Se non ho capito male, sono le scuole di danza ad iscriversi e non i singoli ballerini. Cosa intendete per Residenze? Sarebbe possibile avere più informazioni? In questo triste periodo la Vostra iniziativa è davvero lodevole. Grazie

Oggi è il 23 Settembre 2021

IN EVIDENZA

DELLALO'

AIDA CONSIGLIA

Archivio