Musical Rubriche

“Kinky Boots”, in autunno la nuova produzione firmata Teatro Nuovo di Milano

Teatro Nuovo, nome di un certo impegno per un teatro nato nel 1938, ma senz’altro aderente alla realtà di un teatro che, nella sua storia, ha sempre cercato di cogliere la novità di maggior rilievo nel panorama degli spettacoli nazionali ed internazionali. Con l’arrivo di Lorenzo Vitali alla Direzione Artistica della storica sala di piazza San Babila, il Teatro Nuovo è tornato a produrre i grandi musical americani, per cercare di venire in contro alle esigenze del pubblico milanese e non solo, sempre più “affamato” di grandi produzioni e di spettacoli di alta qualità.
E il 2018 parte proprio con una grande novità. Dopo “Jersey Boys”, “La Febbre del Sabato Sera”, “Spamalot”, “Hairspray” ed il nuovo allestimento della commedia musicale “La Famiglia Addams”, Teatro Nuovo è orgoglioso di annunciare la nuova produzione: “Kinky Boots”.

Con debutto a Broadway nel 2013, aggiudicandosi sei premi alla 67ª edizione dei Tony Awards tra cui miglior musical e miglior colonna sonora, il musical è basato sul film “Kinky Boots – Decisamente diversi” di Julian Jarrold del 2005 e racconta la storia vera di Charlie Price, neo proprietario di una tradizionale fabbrica di scarpe, che per salvarla dal fallimento inizia a produrre stivali per drag queen e transessuali.
Musica e testi sono di Cyndi Lauper e libretto è firmato da Harvey Fierstein. Il musical nel 2015 ha debuttato a Londra ed è pronto a conquistare Milano a partire dal prossimo autunno.

Kinky Boots, vincitore di tutti i maggiori premi Best Musical, tra gli spettacoli più apprezzati di Broadway e del West End di Londra, è una favolosa celebrazione musicale dell’amicizia e della convinzione che può cambiare il mondo quando si cambia idea, quando si riesce a vedere tutto con altri occhi.

Kinky Boots ci trascinerà dagli angusti spazi della fabbrica, alle sfilate glamour di Milano. Charlie Price eredita dal padre la fabbrica di scarpe di famiglia, ormai ridotta al lastrico. È costretto a licenziare alcuni dipendenti e, per risollevare le sorti dell’azienda, capisce che deve assolutamente diversificare la sua produzione. Serve un’idea straordinaria che arriverà proprio assistendo allo spettacolo di Lola, una favolosa drag queen che, per esigenze sceniche, ha bisogno di nuovi stivali, forti e robusti.

La produzione italiana, diretta da Claudio Insegno, debutterà al Teatro Nuovo di Milano il prossimo autunno. A brevissimo verranno comunicati il Team Creativo e le date delle audizioni.

Oggi è il 21 Settembre 2019

Archivio

X