Broadway Bound Rubriche

“In the Heights” aprirà il Tribeca Film Festival
Il film tratto dal musical di Lin-Manuel Miranda uscirà in tutto il mondo nell’estate 2021

“In the Heights”, l’adattamento cinematografico del musical di successo di Lin-Manuel Miranda, è stato scelto per aprire il Tribeca Film Festival 2021.
La serata di apertura del festival si terrà il 9 giugno presso il teatro United Palace di Washington Heights. Per la prima volta in assoluto il film inaugurale del Tribeca Film Festival sarà proiettato simultaneamente in tutti e cinque i distretti in più luoghi all’aperto.

«È un vero onore aprire il 20 ° anniversario del Tribeca Film Festival con “In the Heights” – ha detto Lin-Manuel MirandaSarà una notte indimenticabile allo United Palace. Non vediamo l’ora di condividere questa lettera d’amore musicale alla nostra comunità, con la nostra comunità, nella nostra comunità.»

Luci puntate su Washington Heights… Si respira il profumo di un cafecito caliente davanti alla fermata della metropolitana della 181a Strada, dove un caleidoscopio di sogni raduna una comunità vibrante e compatta.
Diretto da Jon M. Chu, “In the Heights”, ambientato nel quartiere ispanico di Washington Heights a Manhattan, racconta del giovane Usnavi, proprietario di una bodega, che sogna di tornare nella natia Repubblica Dominicana per aprire un bar sulla spiaggia. Intanto la giovane Nina torna a casa da Stanford e si innamora del suo vecchio amico Benny, un impiegato del padre. Nina però torna a casa con un segreto, quello di aver lasciato l’università perché a causa dei numerosi lavori che svolgeva per mantenersi non riusciva a studiare a dovere. Intanto “Abuela” Claudia, la nonna di Nina che ha cresciuto Usnavi dopo la morte dei genitori, vince novantaseimila dollari alla lotteria.
Il cast include anche Melissa Barrera, Corey Hawkins e Leslie Grace.

«New York, e in particolare Washington Heights, è il protagonista del nostro film – la sua vivacità ed energia non hanno eguali – ha detto il regista Jon M. Chu in una dichiarazione – È incredibile che dopo un anno di isolamento i newyorkesi di tutti i distretti avranno l’opportunità di vederlo per primi, insieme, e unirsi a noi nella celebrazione del ritorno della vita.»

“In the Heights” fonde la musica cinetica e i testi di Lin-Manuel Miranda con lo sguardo vivace e autentico per la narrazione del regista Jon M. Chu, per catturare un mondo legato alla propria cultura, ma universale nella sua esperienza.

La co-fondatrice del Tribeca Film Festival Jane Rosenthal definisce “In the Heights” la “quintessenza della storia di New York”.

Quiara Alegría Hudes, che ha scritto il libretto del musical vincitore di ben cinque Tony Award tra cui Miglior Musical, ha anche scritto la sceneggiatura del film.

«Era importante catturare il cuore e lo spirito del pezzo, quella celebrazione della gioia latina – ha detto a Variety adattando la sceneggiatura – Non solo si è connesso con le comunità latine, ma con le comunità internazionali di tutti i tipi e di tutti i ceti sociali».

Dopo la serata di apertura del Tribeca Film Festival, “In the Heights” il film uscirà in tutto il mondo nell’estate 2021. L’uscita era prevista originariamente lo scorso anno, ma la Warner Bros. ha posticipato la sua uscita a causa della pandemia.

Photos courtesy of Warner Bros. Pictures

Oggi è il 17 Maggio 2021

AIDA CONSIGLIA

Archivio