News

Bruno Carioti nominato Direttore dell’Accademia Nazionale di Danza

Bruno Carioti è ufficialmente direttore dell’Accademia Nazionale di Danza. Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini ha firmato il decreto con cui gli assegna definitivamente l’incarico per il triennio 2015/2018. La nomina è giunta lo scorso 8 agosto 2015.

Il Maestro Carioti era stato eletto a larghissima maggioranza (61 voti su 82 votanti) il 22 ottobre del 2014, ma non si era mai insediato a causa di un ricorso presentato al Tar del Lazio da Joseph Fontano, docente dell’Accademia, in cui si ipotizzava una incompatibilità con il ruolo di direttore per la mancanza dei requisiti previsti dall’art. 6 comma 2 del D. Lgs 1236 del 1948, mettendo così in dubbio che all'Accademia Nazionale di Danza si possano applicare le norme cui sono soggette tutte le Istituzioni del sistema AFAM, riformate con la Legge 508/99 che ha concesso loro autonomia giuridica e amministrativa e che prevede, tra l'altro, l'elezione del direttore tra i docenti. In un primo momento il Tar aveva accolto la domanda di sospensione e così l’Accademia era stata affidata ad un nuovo Commissario, ma l’8 aprile scorso il Tar ha respinto definitivamente il ricorso e, allo scadere del mandato del Commissario (il 31 luglio), il Ministro ha reintegrato il Direttore eletto dopo che il Consiglio di Stato, il 30 luglio u.s., aveva negato la concessione di una sospensiva della sentenza del TAR richiesta da Fontano.

Bruno Carioti che per 15 anni ha diretto il Conservatorio di musica «A. Casella» di L’Aquila e per un decennio è stato Presidente della Conferenza dei Direttori dei conservatori di musica, arriva così ufficialmente, in veste di Direttore, a guidare l’Accademia Nazionale di Danza, dopo averne avuto la responsabilità in qualità di Commissario per l'a.a. 2013/2014.

Oggi è il 23 Settembre 2020

Archivio