Broadway Bound Rubriche

Un musical su Michael Jackson in arrivo a Broadway nel 2020

E con questa notizia si segna ufficialmente la storia di Broadway.

Secondo Entertainment Weekly è in fase di sviluppo un bio-musical sulla vita e la musica di Michael Jackson. The Michael Jackson Estate e Columbia Live Stage stanno collaborando per dare vita ad uno spettacolo ispirato all’icona pop che dovrebbe debuttare a New York nel 2020.

Attualmente ancora senza titolo, il musical includerà tra gli autori la due volte vincitrice del Premio Pulitzer Lynn Nottage (“Sweat”, “Ruined”) che si occuperà del libretto mentre, per quanto riguarda la musica, si attingerà ai successi più amati e più venduti del “Re del Pop”. Al vincitore del Tony Award Christopher Wheeldon (“An American in Paris”) saranno affidate regia e coreografie.

Soprannominato “The King of Pop”, Michael Jackson è stato uno degli artisti più famosi al mondo. Il suo contributo alla musica, alla danza e alla moda, insieme alla sua vita privata spesso in prima pagina, lo hanno reso un’icona della cultura popolare per oltre quattro decenni.

Ottavo figlio della famiglia Jackson, Michael ha fatto il suo debutto professionale nel 1964 con i suoi fratelli maggiori Jackie, Tito, Jermaine e Marlon come membro dei Jackson 5. Ha iniziato la sua carriera da solista nel 1971 mentre era alla Motown Records.
Nei primi anni ’80, Michael Jackson divenne una figura dominante della musica pop. I suoi video musicali, inclusi quelli di “Beat It”, “Billie Jean” e “Thriller”, hanno contribuito all’abbattimento delle barriere razziali, ancora molto radicate in quegli anni, e alla trasformazione del mezzo in una forma d’arte e uno strumento promozionale. La popolarità di questi video ha contribuito a rendere famoso il canale televisivo MTV.

“Bad” è stato il primo album con il maggior numero di singoli arrivati in vetta alla Billboard Hot 100, 5 su 11 tracce (“Bad”, “The Way You Make Me Feel”, “Man in the Mirror”, “I Just Can’t Stop Loving You” e “Dirty Diana”). L’album ottenne ottimi pareri da parte della critica musicale, la quale ancora oggi continua a sottolineare l’importanza avuta da questo disco nel corso del XX secolo, ritenendolo una vera e propria pietra miliare della storia musicale.

Attraverso i suoi spettacoli teatrali e video, Michael Jackson rese popolari una serie di passi di danza, come il robot e il moonwalk, a cui diede il nome. Il suo sound ed il suo stile distintivo hanno influenzato numerosi artisti di vari generi musicali.
I suoi successi sono diventati anche la colonna sonora della produzione teatrale “Thriller – Live”, che ha debuttato al Lyric Theatre nel West End di Londra nel gennaio 2009. Inizialmente lo spettacolo era programmato solo per un breve periodo, ma ha continuato a guadagnare popolarità e interesse, soprattutto dopo la morte di Michael Jackson nel giugno di quell’anno.

Ovviamente, un musical su Michael Jackson potrebbe andare in diverse direzioni: la carriera musicale espansiva del “King of Pop” è stata tra le più riuscite e acclamate di tutti i tempi, tormentata dal trauma della sua infanzia e dalle varie controversie che ne hanno appannano la reputazione, incluse le accuse di abuso di minori (il primo scandalo nel 1993 fu risolto in via stragiudiziale, e Jackson fu assolto da tutte le accuse nel secondo, nel 2005). Nessuna delle sue canzoni è stata ancora confermata. Per la prima volta nella storia del teatro musicale è stato autorizzato alla produzione un musical autorizzato da The Michael Jackson Estate.

Eventuali casting o impegni pre-Broadway verranno comunicati in futuro.

Oggi è il 24 Febbraio 2019

ADS

Eventi

febbraio, 2019

lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

Nessun evento in programma per questa data

Archivio

X