Rubriche

“The Prom”: Meryl Streep, Nicole Kidman, Kerry Washington nel primo trailer ufficiale

Non si ferma il musical sul piccolo e grande schermo: Netflix ha pubblicato il primo teaser trailer del grande musical di Natale “The Prom”.

La firma è del regista Ryan Murphy che, una volta visto lo spettacolo originale di Broadway, ha immediatamente deciso di ottenerne i diritti e di scegliere un cast stellare (che include Meryl Streep, Nicole Kidman, Kerry Washington, James Corden e Andrew Rannells tra gli altri) per l’adattamento cinematografico.
Chad Beguelin e Bob Martin hanno adattato la sceneggiatura tratta dallo spettacolo teatrale che è stato nominato a sette Tony Awards nel 2018 e che ha vinto il Drama Desk Award come Outstanding Musical.

Il film sarà disponibile su Netflix dall’11 dicembre.

La trama è incentrata su quattro attori di Broadway che, per riaccendere le loro carriere, sfruttano un’opportunità pubblicitaria volando in una piccola città dell’Indiana per aiutare una studentessa lesbica a cui è stato vietato di portare la sua ragazza al ballo di fine anno.

Dee Dee Allen (la tre volte premio Oscar Meryl Streep) e Barry Glickman (il vincitore di Tony James Corden) sono due stelle del teatro newyorchese alle prese con una crisi: il loro nuovo e costoso spettacolo di Broadway è un enorme flop che stronca all’improvviso la loro carriera. Nel frattempo, in una cittadina dell’Indiana, la liceale Emma Nolan (l’esordiente Jo Ellen Pellman) affronta tutt’altra delusione: rinunciare al ballo della scuola con la sua ragazza Alyssa (Ariana DeBose) nonostante il sostegno del preside (Keegan-Michael Key), per via del divieto imposto dalla presidente dell’associazione genitori (Kerry Washington). Nel tentativo di risollevare un’immagine pubblica ormai sbiadita, Dee Dee e Barry decidono di sposare la causa di Emma e partire in compagnia di Angie (la premio Oscar Nicole Kidman) e Trent (Andrew Rannells), altra coppia di attori disillusi in cerca di una svolta. Ma l’attivismo da celebrità egocentriche gli si ritorce contro e finisce per sconvolgere la vita del quartetto, che farà di tutto per regalare a Emma una serata in cui poter essere davvero se stessa.

Per Murphy lo spettacolo non era solo un modo per riportare il grande musical cinematografico vecchio stile nello zeitgeist, ma anche per diffondere un messaggio importante di forte impatto.

Jo Ellen Pellman interpreta Emma, la liceale a cui è stata negata l’opportunità di portare la sua ragazza Alyssa, interpretata da Ariana DeBose, al ballo di fine anno. Per la Pellman si tratta del suo film d’esordio, mentre la DeBose ha appena interpretato il ruolo di Anita nell’adattamento di “West Side Story” di Steven Spielberg, oltre ad essere familiare al pubblico di Broadway per essere comparsa nel cast di “Hamilton”.

Ryan Murphy afferma che, nonostante la pandemia e la chiusura dei cinema a Los Angeles e New York City, stanno organizzando alcune proiezioni sul grande schermo per “The Prom” intorno alla data della premiere dell’11 dicembre.

«Penso solo che sia un periodo buio. Ci sono molti cambiamenti in corso nella società, sia positivi che negativiAbbiamo iniziato a girare il film nel dicembre del 2019 prima che il mondo andasse in pezzi, ma allora eravamo ottimisti, e poi è diventato sempre più cupo, e poi siamo stati chiusi dal COVID e abbiamo dovuto capire come tornare – ha aggiunto, riferendosi alla chiusura forzata a soli tre giorni dalla conclusione delle riprese – I musical al loro meglio sono dove canti le parole che non puoi dire. Sono la loro forma d’arte. Ci siamo ispirati a film come Singin ‘in the Rain, musical cinematografici vecchio stile.»

Crediti fotografici: Netflix

Oggi è il 13 Aprile 2021

AIDA CONSIGLIA

Archivio