News

Serata Strauss mette in scena l’incanto della grande musica viennese

Atmosfere da sogno e  vivace spensieratezza, accompagnate da una musica elegante e raffinata, saranno gli ingredienti principali dello spettacolo dal titolo Serata Strauss, che debutterà, nelle serate del 19 e 20 dicembre p.v., presso il Teatro Malibran di Venezia, nell’ambito del festival Venezia in danza 2015 .

Lo spettacolo, nuova produzione della Compagnia Nazionale del Balletto, è già stato presentato in anteprima al famoso Mozartfest 2014 di Praveast (Bulgaria), al quale la Compagnia, composta da quattordici danzatori, a cui si sono aggiunti, per l’occasione, due Primi Ballerini ospiti dell’Opera di Vienna, ha avuto l’onore di essere invitata quale unica formazione italiana.

Serata Strauss rende omaggio alla celebre famiglia austriaca di compositori di musica da ballo e operette che, per circa cent’anni, dominò la musica viennese. 

Le danze, in stile classico e neoclassico, composte da un insieme di quadri curati minuziosamente dal M° Tuccio Rigano, già primo ballerino dell’Opera di Roma, si ispirano alle danze popolari italiane e subiscono, allo stesso tempo, il fascino esotico e lontano delle terre orientali, per poi librarsi sulle note che ritraggono la vivacità e la gioia di vivere di quella che si potrebbe definire la belle époque della Vienna asburgica.

La serata sarà arricchita dalla partecipazione straordinaria della Prima Ballerina Letizia Giuliani.

Il progetto luci è affidato a Alessandro Molinari mentre i costumi sono realizzati dalla sartoria teatrale Triunfo. La produzione esecutiva è affidata a Giacomo Molinari (Associazione Italiana Danzatori), anche co-direttore della Compagnia Nazionale del Balletto.

Lo spettacolo sarà replicato il 5 e il 6 gennaio 2016 nella splendida e maestosa cornice della Reggia di Caserta, con la presenza della Rai.

Oggi è il 19 Settembre 2020

Archivio