News

Salvatore Manzo: “È grazie alle scuole di danza se oggi tanti danzatori come me, possono vivere della propria arte”

L’emergenza sanitaria COVID-19 ha colpito tutti, anche il mondo della danza, già troppo spesso dimenticato.

Ha coinvolto artisti, scuole di danza e insegnanti che con dedizione e impegno trasmettono questa preziosa disciplina. È grazie a loro se oggi tanti ballerini professionisti come me, dopo anni di formazione e sacrifici, hanno la possibilità di vivere della propria arte!

Le scuole di danza rappresentano il futuro del nostro settore e in un momento così buio e senza prospettiva devono essere sostenute per affrontare la ripresa.

Mi auguro che la Danza in Italia possa avere il valore che meriti e che i Teatri, le scuole di danza, i Tersicorei insieme a tutti i lavoratori che rendono possibile la produzione di uno spettacolo (direttori, maestri, truccatori, parrucchieri, sarte, attrezzisti, tecnici, fonici…) possano ricevere maggiori tutele da parte del Governo per superare questa crisi, nell’attesa di poter tornare ad effondere la nostra Cultura con la nostra Arte.

Oggi è il 3 Dicembre 2020

Archivio