News

Roberto Bolle cambia palcoscenico e si riscopre principe del piccolo schermo. Torna su Rai1 con Danza con me

L’arrivo del nuovo anno è sempre qualcosa di molto atteso, un momento di svolta, di buoni propositi ma, soprattutto, di grandi eventi.
Siamo ancora lontani, tuttavia Rai1 ha ben pensato di aumentare l’attesa del Capodanno, annunciando che, a far compagnia al pubblico il 1° di gennaio, sarà niente meno che Roberto Bolle. L’ètoile torna sul piccolo schermo in prima serata con lo show Roberto Bolle – Danza con me, un vero e proprio spettacolo di eccellenza e qualità, prodotto in collaborazione con la Ballandi Multimedia.

Roberto Bolle non si accontenta di esserne il protagonista ma ne sarà anche il direttore artistico, forte del successo di pubblico e critica ottenuto con La mia danza libera, andato in onda a ottobre dello scorso anno, sempre su Rai1. La prima prova di Bolle “in prima serata” si era rivelata un trionfo per l’arte della danza che, attraverso il programma, aveva potuto raggiungere un pubblico ben più vasto di quello avvezzo a frequentare i teatri, e in una formula a tutti fruibile.

Per l’occasione, Bolle sarà in compagnia di alcune delle più grandi stelle del balletto internazionale; ricordiamo come il pubblico fosse andato in visibilio nel vedere e, in molti casi, conoscere per la prima volta Misty Copeland, splendida Giulietta per Roberto, durante La mia danza libera.
Oltre ai cari colleghi di palcoscenico, Bolle ospiterà cantanti italiani e non, attori, comici, artisti, tutti uniti per celebrare la danza e per mostrarne le sue molteplici possibilità.
Come sempre, Roberto Bolle persegue l’obiettivo di attualizzare quanto più possibile la danza e la sua tradizione; anche questa volta, le tecnologie visual in real time gli permetteranno di portare la danza classica nella contemporaneità.

Chiamato a collaborare per la prima volta con la TV italiana, prenderà parte al team il grande artista Michael Cotten, maestro di eventi live e tv americani, dal Super Bowl alle cerimonie olimpiche, tra gli artefici di This is it di Michael Jackson.

Allora, non prendete impegni per il primo dell’anno. Roberto Bolle, che abbiamo conosciuto quale étoile di indescrivibile grazia e tecnica, e già scoperto ironico e perfetto “padrone di casa” con La mia danza libera, torna a misurarsi con un programma televisivo, in un contesto che non gli appartiene ma dove ha già dimostrato di trovarsi a suo agio.
Il principe della danza cambia palcoscenico e si riscopre principe del piccolo schermo.

Oggi è il 25 Ottobre 2020

Archivio