News

Progetti per le scuole: a Crotone al via “LEGGERE PER BALLARE”

Crotone – È partita l’edizione 2018/2019 di “Leggere per Ballare”, progetto promosso dall’Associazione Maria Taglioni in collaborazione con la Fondazione Nazionale della Danza/Aterballetto e con il patrocinio del Comune di Crotone. Tra le scuole locali, l’iniziativa coinvolge la “Maria Taglioni Dance Project”, la scuola di danza “Olimpia” e la “Odette” di Cutro.
LEGGERE PER BALLARE ® è un progetto già collaudato di Rosanna Pasi che vuole avvicinare due mondi, quello della scuola tradizionale e quello della danza attraverso le scuole dei vari territori, riunite nella Federazione Nazionale Associazione Scuola di Danza FNASD, che realizzano lo spettacolo finale.

Quello proposto è un percorso che inizia con l’individuazione di un testo di interesse didattico concordato tra le due parti che verrà dapprima affrontato e analizzato dagli studenti durante le lezioni e poi rappresentato a teatro dagli allievi delle scuole di danza. Il punto d’arrivo, infatti, è la costruzione di uno spettacolo ispirato ad un testo letterario o poetico nazionale. Per questa edizione si è scelto un classico, Peter Pan dal libro di James Matthew Barrie e la rappresentazione finale si terrà al Teatro Apollo il 4 e 5 febbraio 2019. Il testo è stato scelto per il suo grande contenuto letterario, la regia è stata affidata ad Arturo Cannistrà, presente alle audizioni, che dopo una lunga carriera di danzatore con Aterballetto, ora cura per la compagnia stessa i progetti educativi.

“E’ bellissimo vedere l’entusiasmo di questi ragazzi. E’ il momento in cui due mondi si incontrano: la scuola e la danza. Tra l’altro è stato scelto un soggetto, Peter Pan, che fa molto riflettere. Ed è importante che questi messaggi partano dai ragazzi. E’ una iniziativa dei ragazzi per i ragazzi. Leggere è fondamentale per il percorso formativo ma è anche un modo per stimolare la creatività dei giovani. E’ molto importante questa rete che si è creata. Lavorare insieme crea positività” ha detto l’assessore alla Pubblica Istruzione Francesco Pesce che ha voluto testimoniare la vicinanza dell’Amministrazione calabrese all’iniziativa.

Lo scorso anno era andato in scena, con grande successo, il balletto “La Cenerentola” su musiche di Gioacchino Rossini, per cui gli insegnanti delle scuole partecipanti avevano coordinato circa centocinquanta ballerini di età  diverse. I rapporti con le scuole pubbliche sono curati dall’amministrazione comunale e dalla Pro Loco di Crotone. Un bell’esempio di collaborazione e di diffusione dell’arte della danza.

Oggi è il 23 Maggio 2019

EVENTI

Archivio

X