Pamela Anderson debutterà a Broadway in “Chicago”

Interpreterà Roxie Hart dal 12 aprile al 5 giugno

di Alessandra Colpo
1,5K views

The name on everybody’s lips is gonna be… PAMELA!

La compagnia del musical di successo “Chicago”, vincitore del Tony Award, accoglierà l’attrice e attivista Pamela Anderson che farà il suo debutto a Broadway nel ruolo di Roxie Hart a partire da martedì 12 aprile 2022. Un impegno limitato di 8 settimane all’Ambassador Theatre.

«Sono sempre stata una grande fan del lavoro di Bob Fosse e Gwen Verdon. Anche di Ann Reinking – ha detto Pamela Anderson – Interpretare Roxie Hart è un sogno che si realizza. Interpretare il lavoro di Fosse, non hai tempo per fartelo entrare nella in testa. Non puoi ballare, cantare e pensare allo stesso tempo. C’è una libertà, una gioia unica nel sapere che è tutto sul lavoro.»

Icona internazionale, Pamela ha proclamato la Playboy Mansion come la sua università, cresciuta tra artisti, intellettuali e filantropi che vivono uno stile di vita libero. Hugh Hefner l’ha messa sulla copertina della rivista per un record di 14 volte negli Stati Uniti, mentre è apparsa sulle copertine internazionali di Playboy oltre 100 volte in tutto il mondo.

Il primo ruolo televisivo di Pamela è stato quello di Lisa, la Tool Time Girl nella sitcom di successo della ABC “Home Improvement”. È poi diventata un’icona globale, interpretando il ruolo di CJ, in “Baywatch”, una delle serie televisive di maggior successo di tutti i tempi. Pamela ha poi prodotto la sua serie televisiva, “V.I.P.”, interpretando Val.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

L’unico ruolo da protagonista in un film per Pamela è stato Barb nel cult “Barb Wire”.

Spinta dalla sua passione per l’arte, l’amore, l’attivismo, il coraggio, la compassione e l’empatia, Pamela è diventata una voce potente per il pianeta. In qualità di membro del consiglio e direttore onorario di PETA, Pamela ha svolto un ruolo fondamentale in alcune delle campagne di maggior successo. Fondata nel 2014, The Pamela Anderson Foundation sostiene audacemente organizzazioni e individui che sono in prima linea, rischiando la vita per proteggere e preservare i diritti umani, animali e ambientali.

Con un libretto leggendario di Fred Ebb e Bob Fosse, musica di John Kander e testi di Fred Ebb, “Chicago” è ora il musical americano più longevo nella storia di Broadway. Ha recentemente celebrato il suo 25° anniversario.

Prodotto da Barry e Fran Weissler, “Chicago” è il vincitore di sei Tony Awards nel 1997, tra cui il miglior revival di un musical e il Grammy Award per la migliore registrazione del cast musicale.

Diretto dal vincitore del Tony Award Walter Bobbie e coreografato dalla vincitrice del Tony Award Ann Reinking, “Chicago” presenta le scenografie del vincitore del Tony Award John Lee Beatty, i costumi del vincitore del Tony Award William Ivey Long, le luci del vincitore del Tony Award Ken Billington, il sound design di Il vincitore del Tony Award Scott Lehrer e il casting di Stewart/Whitley.

Ambientato nella sfrenata decadenza degli anni ’20, “Chicago” è la storia di Roxie Hart, una casalinga e ballerina di un nightclub che uccide il suo amante dopo che l’aveva minacciata di mollarla. Nel disperato tentativo di evitare la condanna, Roxie inganna il pubblico, i media e la sua compagna di cella rivale, Velma Kelly, assumendo il più astuto avvocato penalista di Chicago per trasformare il suo crimine in una raffica di titoli sensazionali, il cui genere potrebbe essere facilmente strappato dai tabloid di oggi.

Articoli Correlati

Lascia un Commento