Musical Rubriche

Oscar Italiani del Musical: meritati riconoscimenti al teatro musicale “made in Italy”

Grande inaugurazione della stagione del Teatro Brancaccio di Roma con gli Oscar italiani del Musical, seconda edizione del Music-All Party, che premia i migliori spettacoli dell’anno e gli artisti più applauditi dal pubblico italiano. La serata, con la produzione di ENPI ENTERTAINMENT di Niccolò Petitto, si è svolta lunedì 21 settembre ed ha avuto come presentatore ufficiale Giampiero Ingrassia, che si conferma essere oltre che un grande performer anche un eccezionale padrone di casa anche nelle vesti di presentatore, affiancato dall’attrice e cantante Serena Rossi, novità della serata, attrice completa e cantante eccezionale.

Una grande festa del Musical italiano, forse oggi la festa per eccellenza che premia i migliori spettacoli dell'anno ed i migliori artisti esibitisi sui palcoscenici italiani.

A presiedere la giuria Christian De Sica, sostenuto da giurati di qualità come il Maestro Gino Landi, Rossana Casale e il Maestro Riccardo Biseo.

In gara cinque nomi per ognuna delle tredici categorie: a trionfare come miglior spettacolo big è Romeo e Giulietta di David Zard, che si aggiudica anche il premio per le migliori coreografie a Vero­nica Peparini, migliori costumi a Frédéric Olivier, ed ottiene anche il forte consenso del pub­blico del web che lo consacra a miglior spettacolo. Tra gli attori sbanca il musical Rapunzel che vede Giulio Corso e Lorella Cuccarini  tra i migliori protagonisti, mentre tra i non protago­nisti vince Bonciani Feysal in Jesus Christ Superstar e Valentina Gullace in Frankenstein Junior.

La miglior regia è stata assegnata al maestro Saverio Marconi per Frankenstein Junior, mentre il miglior testo/lirica/adattamento è andato a Massimo Romeo Piparo per Billy Elliot.

Trionfa come miglior spettacolo off Ti amo, sei perfetto, ora cambia e come miglior spettacolo revival Jesus Christ Superstar.

Ai vincitori delle cinquine si aggiungono i premiati alla carriera, ospiti a sorpresa della festa del Musical. La regia della serata è stata affidata a Marco Simeoli, la direzione musicale al Maestro Dino Scuderi, le coreografie sono di Stefano Bontempi mentre quelle di Tap sono di Marco Rea, i costumi sono di Maria Rosa De Sica.

Tra i premiatori: il compositore e pianista Giovanni Allevi per le migliori musiche originali, Christian De Sica per il premio alla carriera che consegnerà a Loretta GoggiMax Tortora per la miglior attrice non protagonista, JaJa Fiastri per la miglior carriera, Massimo Ghini per la migliore attrice protagonista, Valeria Marini per il miglior protagonista, Enrico Brignano per la miglior regia, Niccolò Petitto per il miglior spettacolo big, Mario Lavezzi per il miglior testo e libretto, Michele Guardi' ed Enzo Garinei per  il premio alla carriera consegnato a Carlo Reali.

Di seguito i candidati ed evidenziati i vincitori di ciascuna categoria:

Miglior testo/lirica/adattamento:

Vincenzo Incenzo (Romeo e Giulietta)

Massimo Romeo Piparo (Billy Elliot)

Stefano Benni (La Famiglia Addams)

Franco Travaglio (Frankenstein Junior)

Maurizio Colombi (Rapunzel)

Migliori musiche originali:

Stefano Cenci (Cercasi Cenerentola)

Davide Magnabosco, Alex Procacci e Paolo Barillari (Rapunzel)

Marco Spatuzzi (Processo a Pinocchio)

Andrea Perozzi (Trasteverini)

Miglior attore protagonista

Elio (La Famiglia Addams)

Giulio Corso (Rapunzel)

Iacchetti/Columbro (La cage aux folles)

Flavio Montrucchio (Sette spose per sette fratelli)

Giampiero Ingrassia (Frankenstein Junior)

Miglior attrice protagonista:

Sabrina Marciano (Billy Elliot)

Sara Santostasi (Dirty Dancing)

Giulia Luzi (Romeo e Giulietta)

Giulia Ottonello (Frankenstein Junior)

Lorella Cuccarini (Rapunzel)

Miglior attore non protagonista:

Bonciani Feysal (Jesus Christ Superstar)

Russell Russell (La cage aux folles)

Pierpaolo Lopatriello (La Famiglia Addams)

Flavio Gismondi (Spring Awakening)

Vittorio Matteucci (Romeo e Giulietta)

Miglior attrice non protagonista:

Simona Patitucci (Aggiungi un posto a tavola)

Tia Architto (Diva)

Valentina Gullace (Frankenstein Junior)

Floriana Monici (Grease)

Alessandra Ferrari (Rapunzel)

Migliori luci:

Valerio Tiberi (Frankenstein Junior)

Xavier Lawers (Romeo e Giulietta)

Daniele Ceprani (La cage aux folles)

Alessandro Velletrani (Rapunzel)

Umile Vainieri (Billy Elliot)

Migliori Coreografie:

Veronica Peparini (Romeo e Giulietta)

Roberto Croce (Billy Elliot)

Gillian Bruce (Frankenstein Junior)

Rita Pivano (Rapunzel)

Giovanni Di Cicco (La Famiglia Addams)

Migliori costumi:

Antonio Marras (La Famiglia Addams)

Frédéric Olivier (Romeo e Giulietta)

Carla Accoramboni (Frankenstein Junior)

Nicoletta Ercole (La cauge aux folles)

Francesca Grossi (Rapunzel)

Miglior regia:

Massimo Romeo Piparo (Billi Elliot)

Saverio Marconi (Frankenstein Junior)

Giuliano Peparini (Romeo e Giulietta)

Maurizio Colombi (Rapunzel)

Emanuela Gamba (Spring Awakening)

Miglior scenografia:

Barbara Mapelli (Romeo e Giulietta)

Alessandro Chiti (Rapunzel)

Gabriele Moreschi (Frankenstein Junior)

Paolo Gabrielli (Spring Awakening)

Gianluca Amodio (La Cage Aux Folles)

Miglior spettacolo Revival:

Jesus Christ Superstar

Frankenstein junior

Sette spose per sette fratelli

Aggiungi un posto a tavola

La cage aux folles

Miglior spettacolo Big:

Billy Elliot

Romeo e Giulietta

Rapunzel

Spring Awakening

50 Sfumature di grigio

Miglior spettacolo off:

Processo a Pinocchio

Come Erika e Omar

Replay

Trasteverini

Ti amo, sei perfetto, ora cambia

Miglior spettacolo per il WEB:

Romeo e Giulietta

Premi speciali alla carriera:

Loretta Goggi

Carlo Reali

Oggi è il 31 Ottobre 2020

Archivio