News

Notre-Dame de Paris di Roland Petit arriva a Genova con il balletto dell’opera di Astana

Il Balletto del Teatro dell’Opera di Astana torna a Genova con Notre-Dame de Paris, il famoso capolavoro del XX secolo del coreografo francese Roland Petit su musica di Maurice Jarre e con i costumi di Yves Saint Laurent, presentato per la prima volta assoluta all’Opéra National de Paris nel 1965. Il libretto è basato su un classico della letteratura, il romanzo “Notre Dame de Paris” di Victor Hugo ed è nel repertorio dell’Astana Opera dal 2016 quando Luigi Bonino, storico assistente di Roland Petit, ha raggiunto la compagnia di danza per allestire il balletto. Genova sarà l’unica tappa della tournée internazionale di questo titolo prodotto dall’Opera di Astana, dopo i successi estivi del Carlo Felice in Kazakhstan con l’orchestra e il coro e in Oman alla Royal Opera House di Muscat, dove è andato in scena il Lago dei Cigni, interpretato dal corpo di ballo del Teatro di Astana e accompagnato dall’orchestra del Carlo Felice, diretta dal Maestro Giuseppe Acquaviva. (leggi anche: www.dancehallnews.it/carlo-felice-successo-per-il-lago-dei-cigni-in-oman-si-guarda-gia-al-futuro/). Una collaborazione che cresce e si arricchisce; a Muscat era presente anche l’assessore Ilaria Cavo e si sono ufficializzati i rapporti già stretti tra Genova e Astana, al punto che il Ministero della cultura kazako, a conclusione dell’Expo2017, ha scelto appunto Genova come unica tappa della tournée internazionale di questo balletto coprodotto dal Teatro dell’Opera di Astana e Les Ballets Roland Petit Foundation. L’appuntamento è giovedi 23 novembre alle ore 20.30 con replica venerdì 24 alle 15.30 e alle 20.30.

“È motivo di orgoglio – commenta l’Assessore alla Cultura di Regione Liguria Ilaria Cavo – vedere che i contatti avviati con il management di Astana Opera e il ministero della Cultura kazako si siano così rapidamente tradotti in realtà. Per la città di Genova e per Regione Liguria, aprire a rapporti internazionali così prestigiosi è un elemento significativo sotto molteplici punti di vista: per la possibilità di esportare le nostre eccellenze e il nostro know-how all’estero, per offrire ai genovesi l’occasione unica di assistere ad uno spettacolo straordinario e, al tempo stesso, per far conoscere le bellezze della nostra terra alle delegazioni straniere che viaggiano al seguito delle produzioni. Questo evento si inserisce pienamente nel progetto di internazionalizzazione del Teatro Carlo Felice che come Regione Liguria abbiamo incentivato e sostenuto fin dal nostro insediamento, credendo fortemente nel valore degli artisti del nostro lirico che sono ambasciatori dell’eccellenza musicale italiana nel mondo”.

Notre-Dame de Paris
Coproduzione Teatro dell’Opera di Astana e Les Ballets Roland Petit Foundation
Responsabile della Produzione del Balletto – Luigi Bonino
Costumi – Yves Saint Laurent
Scene – René Allio
Assistente alla Produzione  – Gillian Whittingham
Direttore – Arman Urazgaliyev
Ripresa Costumi – Philippe Binot
Luci e Coordinatore alla Produzione – Jean-Michel Desire
Assistente alla Ripresa Costumi– Arassel Dosmuratova
Direttore Artistico della Compagnia di Balletto del Teatro dell’Opera di Astana – Altynai Asylmuratova, Artista Emerito di Russia

Personaggi e interepreti
Esmeralda – Aigerim Beketayeva, Lavoratore Onorario del Kazakhstan/Madina Basbayeva, Lavoratore Onorario del Kazakhstan
Quasimodo – Bakhtiyar Adamzhan /Rustem Seitbekov, Lavoratore Onorario del Kazakhstan
Frollo –  Arman Urazov /Serik Nakyspekov
Phoebus –  Olzhas Tarlanov /Yerkin Rakhmatullayev

Compagnia di balletto del Teatro dell’Opera di Astana
Orchestra e Coro del Teatro Carlo Felice di Genova
Maestro del Coro Franco Sebastiani
Balletto in due atti
Durata:  2 ore

Per maggiori informazioni: www.carlofelicegenova.it

Oggi è il 29 Ottobre 2020

Archivio