News

Storie di amori e di amicizie. “Vento del Sud” in scena alla Fortezza del Priamar

Questa sera, mercoledì 5 agosto, si chiuderà la Rassegna Internazionale “Danza alla Fortezza del Priamar”, giunta quest’anno alla sua decima edizione. Un traguardo importante che dimostra il successo della manifestazione che da anni porta a Savona la grande danza. Il festival, in corso dallo scorso 15 luglio, come sempre si avvale della direzione artistica di Loredana Furno, per l’organizzazione dell’Associazione “Grecale”, con il patrocinio della Regione Liguria e il sostegno della Fondazione De Mari, del Comune di Savona e del Gruppo Grendi che, per il terzo anno consecutivo, ha scelto di essere sponsor nella manifestazione.

A chiudere l’evento, Almatanz e la Compagnia Nazionale di Raffaele Paganini con “Vento del sud”; lo spettacolo racconta storie di amori e di amicizie, ripercorrendo momenti di un Italia popolare oggi dimenticata, riportando così in vita le tradizioni tipiche del Sud. Una cantante ed un musicista sono il supporto musicale, dal vivo, che il vivace Corpo di Ballo interpreta destreggiandosi tra canzoni tipiche pugliesi, napoletane, calabresi, sarde e siciliane.

Nota: si comunica che la compagnia Sofia City Ballet ha annullato la tournée italiana del previsto “Il lago dei cigni” per cause di forza maggiore.

ALMATANZ

COMPAGNIA NAZIONALE RAFFAELE PAGANINI

“VENTO DEL SUD”

Musiche della tradizione popolare italiana

coreografie di Luigi Martelletta

Fortezza del Priamar – ore 21:30

Biglietteria presso il Teatro Chiabrera, p.zza Diaz 2, Savona, tel 019/820409, dal lunedì al  sabato con orario: 10:00–12:00 e 16:00–19:00.

Nelle sere di spettacolo la biglietteria sarà attiva al Priamàr dalle ore 20:30.

 

Posto unico numerato € 25, ridotto giovani fino a 25 anni e scuole danza € 20
 

 

La COMPAGNIA ALMATANZ nasce nel 1982, con il nome Teatro D2 e per quindici anni si e’ dedicata a progetti di teatro, danza, lirica, musica.Nel 1998 Luigi Martelletta, primo ballerino del Teatro dell’Opera di Roma ne diventa il presidente. Molte le produzioni di grandissimo successo, ne citiamo alcune : “Scarpette magiche” (in prima nazionale alla Fenice di Venezia e al Teatro Argentina di Roma), “Allora? Allora cosa?” un testo di Lang proposto con danza, recitazione e canto che è stato ripreso e trasmesso su Rai 1 nell’ambito della rassegna “Maratona di danza”, infine “Le corsaire” coreografia di E. Poliakov con prima nazionale al festival dei due mondi di Spoleto. Nel 2002 “Carmen” creato per l’etoilè Raffaele Paganini e la prima ballerina del teatro dell’Opera di Roma Angela Kutnestowa, nel 2007 “Sirtaki”, nel 2009 “Omaggio a Fred Astaire”, nel  2011 “Un Americano a Parigi” in collaborazione con la compagnia Nazionale, nel 2012 “Bolero” con l’interpretazione di Maria Grazia Galante.

 

 
 

 

Oggi è il 23 Settembre 2020

Archivio