News

L’estate di Bergamo si illumina con la MM Contemporary Dance Company di Michele Merola

Esistono nel belpaese compagnie che per qualità del lavoro, originalità e interesse delle proposte offerte si contraddistinguono e tendono all’olimpo delle realtà consolidate e forti della danza italiana. È il caso della MM Contemporary Dance Company nata stabilmente nel 1999 come centro di produzione di eventi e spettacoli e come promotrice di rassegne e workshop con l’obiettivo di favorire scambi e alleanze tra artisti italiani e internazionali, testimoni e portavoce della cultura contemporanea. La compagnia con sede a Reggio Emilia, già vincitrice del premio Danza&Danza nel 2010 come migliore compagnia emergente ha al suo attivo un numero elevatissimo di creazioni singolari e di successo alcune firmate dallo stesso Merola, altre da coreografi europei e italiani come Mats Ek, Karl Alfred Schreiner, Emanuele Soavi, Enrico Morelli. Il prossimo 21 giugno all’interno del Festival Danza Estate di Bergamo andrà in scena un dittico composto di due titoli che hanno nel tempo, ispirato i più grandi coreografi del mondo: Bolero e Carmen, ovviamente secondo la geniale rivisitazione proposta dai coreografi Michele Merola ed Emanuele Soavi.

BOLERO

Coreografia: Michele Merola

Musica: Maurice Ravel, Stefano Corrias

Disegno luci: Cristina Spelti

Costumi: Alessio Rosati con la collaborazione Nuvia Valestri

Interpreti: Paolo Lauri, Fabiana Lonardo, Enrico Morelli, Giovanni Napoli, Nicola Stasi, Gloria Tombini, Lorenza Vicidomini

Il Bolero di Merola è il risultato di uno studio attento della musica, così ossessiva e potente di cui il coreografo ha tentato di comprendere l’identità e la più intima funzione. Ne è nato un balletto che è riflessione pura sui rapporti umani, in particolare quelli di coppia. Così, nelle diverse sfumature assunte dalla danza, la coreografia declina la varietà di umori che circolano nel rapporto tra due persone. Umori che rendono speziata l’esistenza fatta di paure, desideri inespressi, scosse esistenziali che rivelano legami diversi e in alcuni casi più profondi tra le due parti di una coppia. Tra diminuendo e crescendo, l’ironia lascia il posto al timore, l’amore al disinganno, il distacco alla condivisione. Proprio come accade alla musica. Ed è sulla musica del Bolero che l’artista Stefano Corrias è intervenuto creando una sua propria partitura musicale. Il nuovo spartito s’integra perfettamente con l’originale, collocandosi in tre diversi momenti: all’inizio della coreografia, a metà e subito prima del crescendo finale. Il Bolero di Merola racconta una non storia, fantastica ma possibile, una fiaba amara metafora della nostra esistenza, stretta nei doppi binari che ciascuno di noi sperimenta nella propria vita, fra contrasto e dialogo, seduzione e disinganno, sorpresa e sconcerto.

CARMEN Sweet  

Coreografia: Emanuele Soavi

Musiche: Georges Bizet, Los Panchos

Disegno luci: Cristina Spelti

Costumi: Alessio Rosati con la collaborazione Nuvia Valestri

Interpreti: Paolo Lauri, Fabiana Lonardo, Enrico Morelli, Giovanni Napoli, Nicola Stasi, Gloria Tombini, Lorenza Vicidomini

Carmen Sweet è una produzione esclusiva di Emanuele Soavi per la MM Contemporary Dance Company. Il balletto, nato partendo dall’intenzione originale di Bizet di creare un’opera comique, ha inizio nell’arena in cui Carmen, Micaela, Frasquita, Mercédès, Don Josè, Escamillo danno libero sfogo alle loro emozioni. Dando ampio spazio al virtuosismo tecnico e teatrale degli interpreti in scena, Soavi ci immerge drammaturgicamente in una trama fatta di sottili relazioni ed equilibri tra tensione e sospensione, dove movimenti e gesti vanno letti oltre l’apparente eleganza che sta sopra le righe. In questa fiction in movimento in cui le celebri note di Bizet sono intervallate dagli interventi canori del gruppo Los Panchos, si svela al pubblico un racconto “vero”, dove la bellezza fisica espressa dai corpi dei danzatori e la narrazione veicolano verso la passione e i sensi che infiammano i protagonisti in scena.

DA NON PERDERE.

Domenica 21 Giugno, ore 21

FESTIVAL DANZA ESTATE 2015

Bergamo, Teatro Sociale

BIGLIETTI

€ 17 intero, € 14 ridotto , € 10 speciale giovani e danza

PREVENDITE

Vivaticket

Teatro Donizetti, Bergamo, Piazza Cavour 15

orari: dal martedì al venerdì 13/20

tel 035.4160.601/602/603

CSC Anymore, via D. L. Palazzolo 23/C Bergamo – tel 035.224700

lun/ven ore 9/17

BIGLIETTERIA Teatro Sociale: solo giorni di spettacolo, dalle 20

Oggi è il 22 Ottobre 2020

Archivio