News

Roberto Bolle ospite oggi della Rizzoli Galleria di Milano con “Viaggio nella bellezza”

“L’arte tende al sublime, suscita emozioni, genera bellezza: un discorso ininterrotto fra i capolavori del patrimonio italiano e la stella della danza”.

Lo scorso 2 aprile è uscito il libro Viaggio nella bellezza, edito da Rizzoli, un bellissimo e prezioso testo fotografico che ritrae Roberto Bolle negli scatti di Luciano Romano e Fabrizio Ferri, due dei fotografi che da sempre seguono e accompagnano la carriera dell’étoile scaligera. Oggi, eccezionalmente, Roberto Bolle sarà presente, alle 18:30, alla libreria Rizzoli di Milano, nella Galleria Vittorio Emanuele II, per autografare le copie del suo libro; occasione veramente imperdibile per ammirare da vicino la grande étoile.

Roberto Bolle, giunto al traguardo dei 40 anni, festeggia regalando al suo pubblico un autentico ed emozionante viaggio alla scoperta del nostro Paese, dei teatri e dei luoghi più suggestivi che spesso hanno fatto da cornice ai suoi spettacoli. Sì, perché Roberto Bolle dopo aver calcato i palcoscenici dei teatri più prestigiosi, spinto dalla sua voglia di sperimentazione, ha deciso di uscire dai canonici spazi adibiti alla danza, per portare la sua arte al di là del sipario, nelle grandi piazze e nei luoghi più caratteristici e belli d’Italia. Uno dei mezzi più efficaci con cui ha messo in atto questo suo desiderio è il Roberto Bolle and Friends, il gala che da anni viene allestito in tutto il mondo, e, in molte occasioni, in location particolari, patrimonio dell’umanità e di grande rilevanza culturale e storica; qui in Italia, ricordiamo le esibizioni alle Terme di Caracalla o nell’incantevole Valle dei Templi di Agrigento, e ancora l’appuntamento ormai fisso all’Arena sotto il cielo di Verona.

Il volume si apre con un servizio mai visto prima, realizzato dal maestro Fabrizio Ferri, e che ritrae lo statuario Roberto Bolle tra le rovine di Pompei, scelta perché simbolo di eterna bellezza e, al tempo stesso, di estrema fragilità del nostro Paese. Il libro prosegue in questo viaggio ideale nella carriera di Roberto Bolle e nella nostra Italia; da Verona a Napoli, a Roma, a Venezia. Il libro vuole essere quindi uno spunto di riflessione sull’arte e sull’immensa ricchezza culturale che è racchiusa nel nostro Paese. Roberto Bolle si fa simbolo di questa bellezza eccezionale e invita a proteggerla e a conservarla intatta. 

Crediti fotografici: Fabrizio Ferri; Luciano Romano (dal libro Viaggio nella bellezza)

Oggi è il 29 Ottobre 2020

Archivio